TIM ADSL copertura, come verificarla

La copertura è una delle incognite principali quando si vuole stipulare un nuovo contratto per ADSL o ancor più per fibra ottica: velocità mirabolanti promesse nelle pubblicità, ma poi, magari perché ci si trova in un paese isolato, le prestazioni lasciano a desiderare, oppure si scopre che la fibra non c’è e forse non arriverà per molti mesi, in quanto zona “a fallimento di mercato” dove gli investimenti degli operatori sono minori. Di seguito, ecco come verificare la copertura TIM ADSL.

Come scoprire la velocità massima raggiungibile a casa propria

Come verificare la copertura di TIM

Per quanto riguarda le connessioni TIM ADSL, per verificare la copertura ci si può recare direttamente nel sito dell’operatore e inserire i dati richiesti, come Provincia, Comune, Indirizzo, numero civico e cap. Il servizio, però, potrebbe non rilevare eventuali problematiche tecniche che impedirebbero il buon esito della richiesta di attivazione e potrebbe inoltre non indicare che il numero o l’indirizzo inserito è all’interno di un’area digital divide.

Le aree digital divide

Le aree digital divide sono caratterizzate da una velocità inferiore rispetto a quella raggiungibile per le connessioni ADSL nel resto della penisola, anche se il piano di investimento più recente di TIM ora sta puntando molto anche sull’arrivo di infrastrutture di qualità nei piccoli comuni.

Per la precisione, esistono tre zone: comuni dove la velocità di navigazione in download è fino a 640 Kbps e in upload è fino a 256 Kbps, dove la velocità di navigazione in download è fino a 7 Mbps e in upload è fino a 384 Mbps, e infine dove la velocità di navigazione in download è fino a 20 Mbps e in upload è fino a 1 Mbps, sempre tenendo conto che l’effettiva velocità di navigazione in Internet dipende da molteplici e variabili fattori tecnici, quali la distanza della rete d’accesso che separa la sede del cliente dalla centrale cui è attestata la linea telefonica, il livello di congestione della rete Internet, i server dei siti web, le caratteristiche del PC e del modem con cui ci si collega, ecc.

Il test ADSL di SosTariffe.it

Il modo più sicuro per sapere quali sono le offerte più convenienti e veloci nel proprio comune è il test ADSL di SosTariffe.it, che può essere effettuato cliccando il pulsante qui sotto.
Vai allo Speed Test
Con questo sofisticato test è infatti possibile ordinare le diverse offerte per ADSL e fibra ottica a seconda della loro velocità effettiva, e poter attivare direttamente la tariffa selezionata. Per effettuare il test nel modo migliore, è bene ricordare di seguire alcune regole:

  • Non avere download o upload di file in corso
  • Spegne le applicazioni che potrebbero disturbare il risultato del test, in particolare programmi p2p, di posta, VoIP e così via
  • Non avere altri dispositivi connessi alla rete, dai computer agli smartphone ai tablet collegati
  • Avere un indirizzo email a disposizione per ricevere i risultati del test

In più, è da ricordare che il servizio telefonico di SosTariffe.it può comunicare subito all’utente la copertura della sua abitazione.

Le offerte ADSL di TIM

Oggi TIM propone diverse offerte per l’ADSL e la fibra: una a basso costo, Internet Senza Limiti, con una velocità standard di 7 Mega e una massima di 20 Mega con l’opzione Superinternet, e le offerte TIM Smart, con tre diverse varianti (TIM Smart Fibra, TIM Smart Casa, TIM Smart Mobile) capaci di arrivare fino a 300 Mega.

Questi sono le caratteristiche delle offerte TIM Smart, senza contare le diverse promozioni attive nei vari periodi.

  • Linea telefonica
  • Internet illimitato con connessione ADSL fino a un massimo di 20 Mega in download e fino a un massimo di 1 Mega in upload; con TIM Smart Fibra, fibra ottica da 100 Mega (300 Mega a Milano, Torino e Bologna)
  • chiamate da casa verso i numeri fissi e mobili nazionali a 0 euro al minuto (con TIM Smart Casa, senza lo scatto alla risposta)
  • TIMvision, la TV sempre ON DEMAND con  disposizione 8.000 titoli tra cartoni, cinema, serie TV, documentari e musica, senza vincoli di durata, e gli ultimi 7 giorni dei principali canali Rai, La7 e l’archivio La7; è possibile anche noleggiare il decoder TIMvision a 2 euro al mese
  • Con TIM Smart Mobile, anche una SIM con 500 minuti verso tutti, almeno 2 GB di Internet 4G e chiamate verso l’estero a partire da 1 centesimo al minuto
  • Modem ADSL Wi-Fi gratis in comodato d’uso
  • Canone solitamente di 29,90 euro per 12 mesi e poi di 39,90 euro al mese.
  • Attivazione gratuita
  • Contributo di attivazione della nuova linea telefonica: 3,75 euro al mese per 24 mesi

Qui sotto, invece, le caratteristiche di Internet Senza Limiti:

  • Linea di casa
  • Connessione ADSL veloce per collegarsi senza limiti con ADSL standard fino a 7 Mega in download e fino a 384 Kbps in upload
  • Telefonate a 0 cent verso tutti i fissi nazionali e a 16,13 centesimi di scatto alla risposta
  • Telefonate verso i cellulari a 16,13 centesimi di scatto alla risposta e 19,15 centesimi al minuto, con tariffazione a scatti anticipati della durata di 60 secondi
  • 1 ora al mese di chiamate gratis verso tutti i telefoni fissi internazionali (zone 1-2-3-4-5)
  • 1 ora al mese di chiamate verso tutti i cellulari internazionali (zone 1-2-3-4-5) allo stesso prezzo dei cellulari nazionali
  • Antivirus per 1 PC
  • 1 casella di posta elettronica da 3 GB, dotata di antivirus e di antispam
  • fino a 300 SMS al mese pari a 10 SMS al giorno da inviare tramite webmail
  • Internet Pay per acquistare online contenuti digitali
  • Assistenza tecnica telefonica gratuita tramite il Servizio Clienti 187
  • Canone di 22,90 euro al mese, solo per chi si abbona online e attiva la linea di casa TIM (nuovi impianti o passaggi da altro operatore)
  • Contributo di attivazione ADSL gratuito invece di costare 79 euro
  • Contributo di attivazione della linea telefonica a 6,25 euro al mese per 24 mesi, in aggiunta all’abbonamento mensile
  • Il modem wireless può essere richiesto a un costo di 3,90 euro al mese

Confronta le diverse offerte TIM

Commenti Facebook: