Test ADSL consumatori

Il Test ADSL consumatori è un processo fondamentale per cercare di far valere i propri diritti di fruizione della connessione a Internet da rete fissa. Ma come si percorre tale processo? E quali sono le conseguenze di una simile fruizione?

speed test
Perché vale la pena effettuare uno speed test

Cominciamo con il ricordare che l’adozione del Test ADSL consumatori serve principalmente a verificare quale sia la “reale” velocità di connessione del proprio collegamento a Internet, considerando che quella “nominale”, promossa e pubblicizzata dall’operatore, potrebbe essere di gran lunga maggiore.

Stabilito ciò, il ricorso a uno speed test potrebbe cercare di far emergere eventuali gap tra la velocità effettiva di connessione e quella reale, aprendo al consumatore ampi margini per cercare di far valere i propri diritti nei confronti dell’operatore. Di contro, ricorrere una valido Test ADSL consumatori, come quello messo a disposizione gratuitamente da SosTariffe.it, permetterà all’utente di comprendere quale sia l’operatore che può garantire le migliori velocità di connessione nel proprio territorio di riferimento.

Prova il nostro Speed Test

Come usare il Test ADSL consumatori di SosTariffe.it

Per poter usare il nostro speed test è sufficiente collegarsi qua. La pagina del test ADSL vi permetterà di scoprire l’operatore più veloce nel vostro comune di residenza o domicilio, in modo semplice, rapido e – soprattutto – efficiente: grazie a oltre 500 mila speed test ADSL effettuati, infatti, SosTariffe.it è in grado di comunicarvi non solamente la propria velocità effettiva di navigazione, quanto anche gli operatori più veloci della propria città.

Selezionando il proprio operatore, e seguendo le poche istruzioni necessarie, potrete dunque arrivare con puntualità al desiderio di sapere a “quanto” state navigando, e quale sia l’operatore più competitivo per il vostro territorio di riferimento.

Prima di effettuare il Test ADSL consumatori vi consigliamo di non avere qualsiasi download o upload i incorso, di spegnere tutte le applicazioni che potrebbero disturbare il risultato del test (come ad esempio i client di posta elettronica, i programmi p2p, le conversazioni VoIP, ecc.) e di essere l’unico utente ad utilizzare la connessione, visto e considerato che la velocità e la banda della linea ADSL è suddivisa tra il numero di pc connessi al modem.

Perché ricorrere al Test ADSL Consumatori

Il Test ADSL Consumatori è un’utile iniziativa che vi permetterà di capire se la velocità dichiarata dai provider coincide o (almeno) si avvicina alla velocità effettiva di navigazione, e di comprendere l’effettiva velocità di navigazione della propria linea, in una determinata fascia oraria.

Il ricorso al test permetterà inoltre all’utente di conoscere i provider che offrono le migliori velocità effettive nella propria città, e avere la possibilità di confrontare e sottoscrivere le offerte con il miglior rapporto tra la velocità e il prezzo.

Confronta offerte ADSL

Da cosa può dipendere la velocità ADSL?

La velocità della vostra connessione ADSL può dipendere – oltre che dall’operatore scelto – anche da una lunga serie di altri fattori come l’orario in cui si naviga (generalmente è la sera il momento in cui c’è maggiore traffico), il numero di utenti connessi contemporaneamente, la tecnologia di trasmissione della rete, la configurazione dell’impianto telefonico, la quantità di applicazioni che assorbono banda, il browser utilizzato, e una lunga serie di altre determinanti che potrebbero rallentare e rendere più lontano dall’ottimizzazione la velocità della vostra connessione alla rete.

Nonostante la lunga serie di determinanti sopra appena accennata, ricorrere a un Test ADSL Consumatori vi permetterà di ottenere una solida base di partenza dalla quale avviare un percorso di efficientamento della vostra connettività a Internet, coinvolgendo – qualora lo riteniate opportuno, in evidenza di un grave gap tra la velocità effettiva e quella dichiarata – l’operatore che vi sta fornendo il servizio di accesso alla rete fissa.

Commenti Facebook: