Terremoto in Abruzzo: agevolazioni per le bollette

Le famiglie colpite dal terremoto in Abruzzo beneficeranno di importanti agevolazioni sulle bollette dell’energia elettrica e del gas. L’Autorità per l’energia e il gas ha annunciato che sulle bollette della luce (energia elettrica) non verranno calcolati gli oneri di sistema e verranno ridotti i costi per le componenti a copertura dei costi dei servizi di trasmissione e misura.

Il risparmio nella bolletta della luce per una famiglia (consumo medio 2700 kWh annui) sarà di oltre 100€ all’anno, cumulabile con il bonus sociale elettrico.

Sulle bollette del gas verranno ridotti i costi delle componenti tariffarie destinate alla copertura dei costi del servizio di distribuzione e misura. Una famiglia con un consumo medio di 1400 mc all’anno potrà risparmiare oltre 140€/anno, cumulabile con il bonus sociale del gas.

Nel comunicato l’Autorità specifica “le agevolazioni proposte dall’Autorità sono valide per di 36 mesi, a decorrere dal 6 aprile 2009.

colpite dal terremoto in Abruzzo beneficeranno di importanti agevolazioni sulle bollette dell’energia elettrica e del gas. L’Autorità per l’energia e il gas ha annunciato che sulle bollette della luce (energia elettrica) non verranno calcolati gli oneri di sistema e verranno ridotti i costi per le componenti a copertura dei costi dei servizi di trasmissione e misura.

Il risparmio nella bolletta della luce per una famiglia (consumo medio 2700 kWh annui) sarà di oltre 100€ all’anno, cumulabile con il bonus sociale elettrico.

Sulle bollette del gas verranno ridotti i costi delle componenti tariffarie destinate alla copertura dei costi del servizio di distribuzione e misura. Una famiglia con un consumo medio di 1400 mc all’anno potrà risparmiare oltre 140€/anno, cumulabile con il bonus sociale del gas.

Nel comunicato l’Autorità specifica “le agevolazioni proposte dall’Autorità sono valide per di 36 mesi, a decorrere dal 6 aprile 2009.

Commenti Facebook: