Telefonia mobile all’estero: promozioni più vantaggiose dopo lo stop del roaming in Europa

L’eliminazione dei costi di roaming in Europa ha creato notevoli cambiamenti nel mercato della telefonia mobile e in particolare riguardo alle promozioni da attivare per utilizzare lo smartphone all’estero (in Europa e in altri Paesi internazionali). SosTariffe.it ha analizzato le offerte attualmente disponibili sul mercato, mettendole a confronto con lo scorso anno, per mettere in evidenza i vantaggi derivanti dalla fine del roaming in Europa. 

Calano i prezzi delle opzioni per usare lo smartphone all'estero

Il 15 giugno scorso si è concluso l’iter che ha portato all’interruzione dei sovrapprezzi del roaming in Europa. Gli utenti italiani possono ora utilizzare, con alcune limitazioni, i minuti, gli SMS e i GB inclusi nella loro tariffa italiana anche in Europa. Lo stop ai costi di roaming ha portato un netto calo dei prezzi per le opzioni che gli operatori di telefonia mobile mettono a disposizione dei loro clienti per utilizzare lo smartphone in Europa e al di fuori dei confini europei.

Chiamare e inviare SMS all’estero

Molti operatori di telefonia mobile, come mette in mostra l’analisi di SosTariffe.it, continuano a presentare opzioni e tariffe speciali per chiamare e inviare SMS in Europa. Grazie alla fine del roaming, il costo di queste opzioni è diminuito del 49%.

La fine dei costi di roaming in Europa sembra aver portato dei vantaggi anche per chi viaggi in Paesi extra-europei. Ad esempio, chi viaggia negli USA potrà contare su tariffe più economiche del 14% rispetto allo scorso anno. Nel resto del mondo, in media, le offerte degli operatori italiani per gli utenti in viaggio sono ora più vantaggiose del 53%. 

Il traffico dati all’estero

Lo stop del roaming in Europa incide anche sulle tariffe speciali per sfruttare Internet mobile all’estero. Nei Paesi dell’UE gli utenti potranno continuare a sfruttare il bundle dati incluso nella propria tariffa. Al di fuori dei confini europei, inoltre, le tariffe sono diventate davvero molto più vantaggiose

Per utilizzare 150 MB di traffico dati negli USA oggi il costo medio è di circa 24 Euro contro i 43 Euro dello scorso anno, un dato che si traduce in un calo di prezzi del 45%. Nel resto del mondo la diminuzione dei prezzi si attesta, invece, intorno al 41%. Per 150 MB di traffico sarà necessario pagare 43 Euro invece che 72 Euro.

I dati raccolti dall’analisi di SosTariffe.it sono riassunti dalla tabella riportata di seguito.

Per una panoramica completa delle offerte per smartphone attivabili e delle opzioni per utilizzare i propri dispositivi mobili all’estero, in Europa e al di fuori dei confini europei, vi ricordiamo che potete consultare il comparatore di SosTariffe.it per le offerte telefonia mobile che, grazie al sistema di ricerca avanzato permette di individuare, rapidamente, le tariffe più adatte alle proprie esigenze.

Commenti Facebook: