Telecom Italia: tariffa unica dal 1° luglio

La compagnia telefonica Telecom Italia ha annunciato che, a partire dal mese di luglio, non vi saranno più le fasce orarie per la telefonia fissa: questo significa che vi sarà un’unica tariffa per tutta la giornata e valida sette giorni su sette. Una scelta molto importante, quindi, che renderà più semplice e trasparente l’offerta dell’operatore nazionale.

Quali saranno, quindi, le nuove tariffe Telecom Italia? Per quanto riguarda le chiamate locali il costo sarà di 0,70 centesimi al minuto, mentre le interurbane verranno tariffate a 5 centesimi al minuto. Oltre ad una maggiore semplificazione, quindi, le due nuove tariffe sono più economiche rispetto a quelle attuali.

Verrà eliminato, inoltre, l’accredito fino ad un massimo di 1 ora di chiamate locali e di mezz’ora per le chiamate interurbane a bimestre per i possessori di una delle seguenti offerte: Teleconomy 24, Teleconomy Relax, Teleconomy 1 Cent, Teleconomy Internet, Teleconomy No Stop e Hello Forfait.

Un’altra novità in arrivo a partire dal 1° luglio è il leggero aumento dell’abbonamento al servizio telefonico di base: secondo quanto annunciato da Telecom Italia il costo passa dai 16,08 euro attuali a 16,50 euro.

Non cambiano, invece, le riduzioni del 50% per le clientele agevolate: questo significa che il canone per l’utenza con i requisiti utili per lo sconto pagheranno 8,25 euro al mese, mentre le famiglie con una persona non udente avranno l’esenzione totale dal pagamento dell’importo mensile dell’abbonamento.

Commenti Facebook: