Con Telecom Italia dal 2012 tariffe uniche per le chiamate a fissi e cellulari

Telecom Italia presenta le sue nuove tariffe uniche per il servizio di chiamate, tanto per la telefonia fissa come quella mobile, a decorrere dal 1° gennaio 2012. Attraverso questo nuovo sistema di tariffazione, la compagnia telefonica cerca di semplificare i suoi piani tariffari, offrendo ai suoi clienti proposte commerciali più semplici, chiare e trasparenti.

Nello specifico, per quanto riguarda le telefonate locali e interurbane dei clienti di Telecom Italia, viene introdotta una fascia di prezzo unica, valida in qualunque giorno della settimana, togliendo così la distinzione di prezzo tra fascia oraria intera e ridotta.

Ad oggi per le chiamate locali si paga una tariffa intera di 1,19 cent al minuto e una ridotta di 0,68 cent; dal prossimo gennaio invece ci sarà una tariffa unica di 1 cent/minuto. Per le telefonate interurbane il prezzo unico sarà di 7 cent/minuto, al posto delle attuali tariffe di 8,91 cent (intera) e quella di 2,58 cent (ridotta).

Per quanto concerne le telefonate verso i cellulari nazionali, la novità è l’introduzione di un unico prezzo verso qualsiasi operatore mobile (Tim, Vodafone, Wind e Tre). Questa tariffa unica sarà di 8 cent/minuto.

Qualora il cliente non fosse interessato alle nuove condizioni, ha il diritto di recedere il contratto senza penali, comunicandolo per iscritto entro il 31 gennaio 2012 a Telecom Italia, tramite fax al numero verde 800.000.191.

Commenti Facebook: