Telecom e nuovo piano, le strategie per il futuro

Il Piano Strategico triennale 2015-2017 di Telecom Italia, presentato in occasione del consiglio d’amministrazione dello scorso giovedì, contiene numerose indicazioni interessanti sulle intenzioni dell’operatore per il futuro, sia da un punto di vista legato agli investimenti che per quanto riguarda le strategie commerciali.

Fibra
Quadruple play tra gli obiettivi per i prossimi tre anni

Oltre alle ingenti risorse da destinarsi per la fibra ottica e il 4G, infatti, la nota di Telecom parla dell’obiettivo di «creare le premesse per una crescita del fatturato basata sempre più sulla diffusione di servizi innovativi con contenuti digitali».

Si punta, quindi, soprattutto su Big Data, IT Digital, Data Center, e in particolare nell’approccio del Quadruple Play, ovvero l’offerta congiunta di servizi di telefonia fissa e mobile insieme alla banda larga e ultralarga e contenuti premium (ad esempio la tv streaming), secondo la logica «anytime, anywhere, on any device». Indicazioni interessanti soprattutto tenendo conto degli accordi con Sky che dovrebbero divenire operativi nei prossimi mesi.
Scopri Internet Pack
Come rileva la stessa Telecom, la società «conferma il proprio ruolo di abilitatore della nuova vita digitale, rendendo disponibili non solo forme di intrattenimento in altissima definizione anche in mobilità, ma anche migliorando gli aspetti quotidiani dei propri clienti (sanità e pubblica amministrazione elettroniche, domotica, identità digitale, sistemi di pagamento elettronici». Da evidenziare infine il ruolo di Telecom come partner di riferimento per le aziende italiane per la sua offerta modulare di soluzioni tradizionali e avanzate.

Commenti Facebook: