Tariffe luce e gas di Luglio 2022: come trovare la migliore in base al consumo

Quali sono i passi da compiere per scovare le offerte di luce e gas più convenienti a Luglio 2022? Su SOStariffe.it le “regole d’oro” da seguire per centrare l’obiettivo del risparmio scegliendo la promozione più vantaggiosa a partire dai dai reali di consumo.

Tariffe luce e gas di Luglio 2022: come trovare la migliore in base al consumo

Il Mercato Libero assicura un vasto assortimento di promozioni di luce e gas a Luglio 2022. Eppure, in questo scenario in cui le soluzioni abbondano, come scovare l’offerta che faccia inseguire il risparmio senza dover rinunciare ai propri stili di vita e alle proprie abitudini di consumo?

Dagli esperti di SOStariffe.it arriva un “vademecum” con i principali parametri da tenere in considerazione nella selezione di un’offerta. Dalla stima del proprio consumo annuo di luce e gas alla ricerca del prezzo unitario più basso della materia prima, ecco le “regole d’oro” da seguire per avere la convenienza a portata di mano.

Un alleato nella scelta della miglior soluzione luce e gas è il comparatore di SOStariffe.it. Questo strumento digitale e gratuito scandaglia le offerte disponibili sul mercato, le mette a confronto e individua quelle più vantaggiose sulla base delle stime di consumo impostate. È possibile accedere al comparatore, disponibile anche tramite l’App di SOStariffe.it per iOS e Android, cliccando al link di seguito.

SCOPRI LE MIGLIORI OFFERTE LUCE E GAS »

Quali parametri tenere d’occhio nella scelta di un’offerta luce e gas?

INDICATORI DA TENERE IN CONSIDERAZIONE PERCHÈ SONO IMPORTANTI
Il consumo annuale di energia elettrica e metano che il proprio nucleo familiare accumula
  • Questo valore, calcolato in kWh per l’energia elettrica e in Smc per il gas, è cruciale per trovare la promozione più in linea con le proprie esigenze
La ripartizione dei consumi e l’utilizzo degli elettrodomestici nell’arco di una giornata
  • Tale informazione aiuta nella scelta tra tariffe monorarie (il prezzo dell’energia è indipendente dall’orario di utilizzo) o multi-orarie (la componente energia ha un costo diverso in base all’ora di utilizzo)
 
Il costo unitario dell’energia elettrica (€/kWh) e del gas naturale (€/Smc) proposto dai vari fornitori
  • Riducendo al minimo il costo dell’energia è possibile abbattere le spese in bolletta andando a contenere la porzione legata ai consumi
L’opzione di scelta tra tariffe a prezzo bloccato o a prezzo indicizzato
  • Le prime proteggono dai rincari perché il prezzo della materia prima non può subire modifiche per tutta la durata del contratto. Le seconde garantiscono l’accesso ai prezzi all’ingrosso, con aggiornamento mensile
L’attivazione di tariffe Dual Fuel
  • Sottoscrivendo un unico contratto di luce e gas con lo stesso fornitore, è in genere possibile ottenere sconti in bolletta da parte del fornitore stesso
La presenza di extra sconti o bonus di benvenuto
  • Alcuni fornitori introducono bonus una tantum per l’attivazione di bolletta digitale e domiciliazione diretta sul proprio conto corrente. O anche bonus di benvenuto per nuovi clienti

La prima “regola d’oro” da seguire per centrare l’obiettivo del risparmio è conoscere il proprio consumo annuo di luce e gas (espresso in kWh per l’energia elettrica e in Smc per il metano). Si tratta di un dato di fondamentale importanza per individuare la promozione più adatta alle proprie esigenze. Questa informazione è sempre riportata in bolletta, nella sezione consumi, oppure può essere stimata impostando i filtri attivi nel comparatore di SOStariffe.it.

Un altro parametro da non trascurare è la ripartizione oraria dei propri consumi perché è un utile indicatore di quale sia il picco di utilizzo dei propri elettrodomestici. Per chi dovesse utilizzare lavatrice, lavastoviglie o forno prevalentemente la sera o nei fine settimana, un maggior vantaggio in termini di risparmio sarebbe garantito dalla tariffazione bioraria.

Attenzione anche al costo unitario dell’energia elettrica e del gas. Riducendo il costo della materia prima, infatti, è possibile massimizzare il risparmio. Questa opzione è la soluzione migliore per minimizzare l’impatto delle forniture di luce e gas sul proprio budget. A questo proposito, è bene valutare con attenzione se puntare su una tariffa a prezzo bloccato (uno “scudo” contro i rincari) o a prezzo variabile (prezzi più bassi della materia prima, bollette meno care. E viceversa. In base all’andamento del mercato).

Anche l’attivazione di una tariffa Dual Fuel può rappresentare un magnete del risparmio. Questo termine inglese (l’italiano usa la formula “doppio carburante”) indica la sottoscrizione di un unico contratto di fornitura sia per la luce sia per il gas. Questa formula è considerata vantaggiosa perché molti fornitori di luce e gas riservano agli utenti che sottoscrivono un contratto unico un ventaglio di sconti e servizi gratuiti. Così come sconti e bonus una tantum sono offerti dai gestori di luce e gas nel caso di attivazione di servizi digitali come quelli della bolletta online o della domiciliazione bancaria della bolletta stessa.

Energia elettrica e gas: le offerte più convenienti a Luglio 2022

NOME DELL’OFFERTA NOME DEL FORNITORE LE CARATTERISTICHE
Energia e Gas alla Fonte wekiwi
  • prezzo indicizzato in base al PUN + 0,0052 €/kWh per l’energia e al PSV scontato di 0,15 €/Smc per il gas
  • bonus di di 30 euro con il codice sconto SOSW22
  • energia rinnovabile inclusa nel prezzo
Trend Casa Luce Eni Plenitude
  • prezzo indicizzato in base al PUN (Prezzo Unico Nazionale) + contributo di 0,0132 €/kWh
  • sconto (1€/mese per 2 anni) con domiciliazione bancaria
  • energia verde inclusa
EcoTua Index Casa Promo Luce Iberdrola
  • tariffa trioraria
  • prezzo indicizzato in base al PUN senza costi extra
  • 50% di sconto sul servizio Smart Assistant nei primi 3 mesi
  • energia 100% verde
Scegli Oggi Web Gas Enel energia
  • prezzo bloccato: 1,1410 €/Smc
  • bonus di benvenuto di 30 euro nel primo anno di fornitura
  • sconto del 30% sul prezzo del gas nei primi 24 mesi
  • energia 100% verde

Di seguito presentiamo una panoramica delle top offerte di luce e gas di Luglio 2022. La classifica vede salire sul podio della convenienza le promozioni più in linea con il profilo di consumo di una “famiglia tipo” che utilizza annualmente:

  • 2.700 kWh di energia elettrica (con potenza impegnata di 3 kW);
  • 1.400 Smc di gas naturale con fornitura attiva nel comune di Milano.

Entriamo ora nel dettaglio di ciascuna promozione per analizzarne caratteristiche e stime di spesa mensili.

Energia e Gas alla fonte wekiwi

La web company wekiwi si conferma tra le calamite del risparmio grazie a un’offerta che punta su tre cardini: 

  • accesso ai prezzi all’ingrosso di energia elettrica e gas;
  • bollette dal costo fisso e periodicità predeterminata;
  • tariffa Dual Fuel, ovvero unico contratto di fornitura sia per la luce che per il gas.

Ecco la “carta d’identità” della promozione:

  • prezzo indicizzato in base al PUN (Prezzo Unico Nazionale) + contributo al consumo di 0,0052 kWh per l’energia elettrica; in base all’indice PSV (Punto di Scambio Virtuale) che è ridotto di 0,15 €/Smc per il gas;
  • sconto di benvenuto di 30 euro in bolletta con il codice sconto SOSW22;
  • pagamento tramite RID.

Affidandosi a questa offerta, la “famiglia tipo” spenderebbe 87,09 euro al mese per la bolletta della luce e 151,69 euro al mese per la bolletta del gas.

Per saperne di più, clicca al link di seguito:

SCOPRI ENERGIA E GAS ALLA FONTE WEKIWI »

Trend Casa Luce di Plenitude

Anche Eni Plenitude, la neonata società di Eni che integra rinnovabili, retail e mobilità elettrica, punta sui prezzi del mercato all’ingrosso dell’energia elettrica per “illuminare” il risparmio in bolletta. 

Affidandosi a questa soluzione, i titolari di utenze domestiche potranno beneficiare di:

  • opzione di scelta tra tariffa monoraria o bioraria;
  • prezzo indicizzato in base al PUN (Prezzo Unico Nazionale) + contributo al consumo di 0,0132 €/kWh;
  • sconto in bolletta (1€/mese per 2 anni) con domiciliazione bancaria;
  • energia verde inclusa.

Attivando Trend Casa Luce, la “famiglia tipo” dovrebbe prevedere un budget di 97,28 euro al mese per le bollette della luce.

Per saperne di più, clicca al link di seguito:

Scopri Trend Casa Luce »

Va sottolineato anche che Eni Plenitude consente ai titolari di utenze domestiche anche un’opzione di scelta per una tariffa bioraria, che può essere visualizzata al link di seguito:
Scopri Trend Casa Luce Bioraria »

EcoTua Index Casa Promo Luce

Iberdrola, multinazionale spagnola nata nel 1992 e leader nel settore energetico, scommette su prezzi dell’energia elettrica all’ingrosso e sull’opzione di scelta tra tariffe monorarie o multi-orarie per aiutare i clienti a massimizzare il risparmio in bolletta. 

La sua promozione ha le seguenti caratteristiche:

  • prezzo indicizzato in base al PUN (Prezzo Unico Nazionale) senza costi extra;
  • tariffa trioraria;
  • servizio Smart Assistant scontato del 50% per i primi 3 mesi;
  • bolletta elettronica e gestione online della fornitura con App Iberdrola;
  • energia 100% verde da fonti rinnovabili.

Scegliendo questa promozione, attivabile anche in modalità Dual Fuel, la “famiglia tipo” spenderebbe 97,63 euro al mese per le bollette della luce.

Per saperne di più, clicca al link di seguito:

SCOPRI ECOTUA INDEX CASA PROMO LUCE »

Scegli Oggi Web Gas

Enel Energia propone, invece, una promozione gas a prezzo bloccato per assicurare ai propri clienti una protezione contro i rincari del mercato energetico: per tutta la durata contrattuale (24 mesi), i titolari di utenze domestiche che si affideranno a Enel Energia potranno contare sullo stesso prezzo del metano, anche a fronte di eventuali impennate dei prezzi della materia prima.

Di seguito la “patente” della promozione:

  • prezzo bloccato per 24 mesi: 1,1410 €/Smc;
  • bonus di benvenuto di 30 euro che sarà riconosciuto in 10 rate da 3 euro nei primi 10 mesi di fornitura, a partire dal secondo mese;
  • sconto di 30% sul prezzo del gas nei primi 24 mesi;
  • servizio notifiche SMS, bolletta digitale e gestione fornitura tramite App.

Per questa promozione la “famiglia tipo” spenderebbe 167,37 euro al mese per le bollette del gas.

Per saperne di più, clicca al link di seguito:

Scopri Scegli Oggi Web Gas di Enel Energia »

Per assistenza nella scelta e per verificare l’effettiva convenienza delle migliori offerte luce e gas rispetto alle tariffe già attive è possibile affidarsi al servizio di consulenza di SOStariffe.it, gratuito e senza impegno. Il servizio è disponibile chiamando al numero 02 5005 111.