Tanti dispositivi? Condividi il traffico dati con Open Internet di Wind

E passato molto tempo da quando i dispositivi che si potevano collegare a Internet erano solo i PC. Ora, fra tablet e smartphone, la necessità di connettersi è sempre più pressante, le postazioni di lavoro fisse diventano mobili e, come conseguenza, i gigabyte di traffico delle nostre offerte mobile finiscono quasi subito.

Open-Internet
Ora è possibile condividere i gigabyte dell'offerta con tutti i propri dispositivi

Senza contare, poi, che è estremamente scomodo – se ad esempio si deve lavorare sia sul cellulare che con il tablet – spostare la SIM da un apparecchio all’altro, e un abbonamento mensile con elevato traffico dati per ogni device diventa piuttosto costoso.

Grazie a Open Internet di Wind, ora è possibile condividere i gigabyte dell’offerta con tutti i propri dispositivi oppure con amici e familiari. Si possono infatti associare all’opzione fino a 4 SIM Wind ricaricabili aggiuntive, anche con intestatari differenti.
Scopri All Digital »
Di norma Open Internet costa 3 euro per SIM, ma fino all’8 febbraio questo prezzo non si paga. Open Internet da 3 gigabyte costa 9 euro al mese, Open Internet da 6 gigabyte cosa 14 euro al mese e Open Internet da 12 gigabyte costa 19 euro al mese.

Per accettare la condivisione con una SIM di diverso intestatario, è sufficiente che il titolare della SIM aggiuntiva risponda al SMS con il testo CONDIVISIONE SI entro 24 ore, in risposta all’SMS di Wind con le istruzioni per la condivisione.

Commenti Facebook: