Super Wi-fi: potenziare il Wireless con il segnale TV

Utilizzare la tv per avere una rete Wireless migliore e potenziarla? E’ quanto scoperto da Ryan Guerra, uno studente della Rice University: attraverso l’utilizzo della normale antenna televisiva il giovane è riuscito a a far connettere ad Internet una donna che non aveva la possibilità di collegarsi attraverso la classica linea ADSL.

Attraverso le frequenze televisive non utilizzate della tv via cavo quindi, lo studente è riuscito a trovare il modo più adatto per portare una linea dati senza fili all’interno dell’abitazione della donna. Ovviamente sono stati utilizzati altri strumenti tecnici adeguati (una scheda di rete Wireless a 2.4 GHz, un codificatore per il collegamento al segnale e altre “piccole” accortezze tecniche) per fare in modo che il Super Wi-fi – così è stato chiamato – fosse funzionante.

Dopo l’esperimento, andato a buon fine, c’è chi pensa già ad estendere questo tipo di tecnologia: in questo modo infatti, il segnale Wireless potrebbe estendersi maggiormente e coprire aree molto più vaste, fino ad oltre un chilometro e mezzo di distanza.

Si tratterebbe quindi di una sorta di WiMAX (non a livello di tecnologia, dato che si tratta di connettività sensibilmente differenti) che potrebbe favorire lo sviluppo e la copertura della rete Web anche nelle zone più isolate. Un nuovo strumento per abbattere la piaga del digital divide, non solo negli States, ma in tutto il mondo.

Commenti Facebook: