di

Stati Generali dell'Efficienza Energetica, avviata la consultazione pubblica

E' stata avviata ieri mattina al Politecnico di Milano, Campus Bovisa, la consultazione pubblica per gli Stati Generali dell'Efficienza Energetica. Istituzioni e imprese sono d'accordo che informazione, finance e monitoraggio sono le linee guida per lo sviluppo sostenibile e il recupero della competitività italiana.

Stati Generali dell'Efficienza Energetica, avviata la consultazione pubblica
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

Gli Stati Generali dell’Efficienza Energetica hanno come obiettivo primordiale coinvolgere le istituzioni, operatori pubblici o privati, professionisti, associazioni, l’industria, il commercio, il settore dei servizi e i consumatori per stabilire insieme quale sono le politiche e le azioni che servono per lo sviluppo dell’efficienza energetica in Italia.

L’avvio della consultazione pubblica coinvolge così l’Italia a tutti i livelli, con lo scopo di aumentare l’efficacia degli strumenti utilizzati per il raggiungimento degli obiettivi di risparmio energetico.

Imprese e istituzioni hanno ritenuto l’informazione la prima linea, cioè la sensibilizzazione delle aziende e dei cittadini sull’uso efficiente dell’energia elettrica tramite la maggior consapevolezza dei meccanismi di incentivazione e le rispettive modalità di accesso.

Fondamentale anche il mondo dei prestiti, che vedrà la partecipazione di banche ed intermediari per il finanziamento di interventi di miglioramento dell’efficienza energetica; la terza linea guida degli Stati Generali è il monitoraggio, come diagnosi energetiche e servizi di audit.

In particolare, la consultazione è schematizzata in 5 settori strategici di sviluppo dell’efficienza energetica, come segue:

  • semplificazione del quadro normativo regolatorio e procedurale;
  • finanziabilità degli interventi e dei programmi di investimento;
  • comprensione e sviluppo della dinamiche domanda/offerta nel mondo delle apparecchiature;
  • sistemi e servizi per l’efficienza energetica;
  • comunicazione e formazione, per una diffusione dell’efficienza energetica e della crescita professionale delle risorse umane del settore.

Confronta Tariffe Energia Elettrica

Commenti Facebook: