Stangata conti correnti: come risparmiare con le offerte di Novembre 2020

Il costo di gestione del conto corrente sta crescendo. Moltissimi risparmiatori italiani in questi ultimi mesi stanno registrando rincari di vario tipo. Ad aumentare sono, in particolare, il canone annuo dei conti e le commissioni sulle principali operazioni, dal prelievo di contanti con carta abbinata al conto al costo dei bonifici. Ecco, quindi, quali sono le migliori offerte di novembre 2020 per evitare la stangata sui conti correnti e risparmiare senza rinunciare ai servizi di cui si ha bisogno.

Stangata conti correnti: come risparmiare con le offerte di Novembre 2020

Evitare la stangata sui conti correnti è possibile. In questi mesi si registrano costanti incrementi sui costi fissi dei conti e sulle commissioni per le principali operazioni. Il risparmio, però, è possibile. A disposizione dei clienti italiani, infatti, ci sono numerose soluzioni molto vantaggiose che permettono di attivare conti completi e molto convenienti con tutti gli strumenti di pagamento di cui si ha bisogno.

Per un quadro completo sulle migliori soluzioni disponibili in questo momento è possibile fare riferimento al comparatore di SOStariffe.it per conti correnti, disponibile anche su smartphone e tablet tramite l’App di SOStariffe.it, scaricabile gratuitamente dal Google Play Store e dall’Apple App Store.

Di seguito, invece, andremo ad analizzare alcune delle offerte più interessanti e convenienti del settore dei conti correnti a novembre 2020. Scegliendo uno dei conti riportati qui di sotto sarà possibile accedere a soluzioni molto vantaggiose per la gestione del proprio denaro.

Ecco, quindi, le migliori offerte di novembre 2020.

Enel X Pay: la novità delle ultime settimane

Tra le prime soluzioni che prendiamo in considerazione per risparmiare sul conto corrente segnaliamo Enel X Pay, una delle ultime novità del mercato finanziario italiano. Si tratta di un conto corrente online ideale per rendere ancora più smart la gestione del proprio denaro e delle varie soluzioni di pagamento. In particolare, Enel X Pay propone una soluzione molto interessante per i genitori che vogliono mettere a disposizione dei figli minorenni una carta di pagamento ed un’app per gestire il proprio denaro.

La versione Standard di Enel X Pay mette a disposizione degli utenti un conto corrente con IBAN italiano caratterizzato da un canone mensile di 1 Euro al mese. Al conto è abbinata una carta di debito Mastercard utilizzabile per fare acquisti, sia in negozio che online, senza alcuna commissione. La carta, inoltre, può essere utilizzata per effettuare il prelievo di contante all’ATM. Per le operazioni di prelievo effettuate nell’area Euro è prevista una commissione di 0.5 Euro per transazione, a prescindere dall’importo richiesto.

Tramite l’app di Enel X Pay, inoltre, è possibile eseguire pagamenti di bollettini, PagoPa e bollo auto con una commissione di 0.5 Euro. Il conto prevede un limite di spesa giornaliero di 500 Euro, sia per quanto riguarda le operazioni di pagamento che le operazioni di prelievo di contanti. Il limite mensile è di 3.000 Euro. Con la carta di debito Mastercard, inoltre, a partire dal mese di dicembre sarà possibile utilizzare anche Apple Pay per i pagamenti.

Uno dei punti di forza di Enel X Pay è l’opzione Family. Al costo di 1 Euro in più al mese, infatti, è possibile attivare una seconda carta Mastercard, utilizzabile sia per pagamenti che per prelievi e gestibile da un’app dedicata. La carta in questione è disponibile per ragazzi dagli 11 ai 18 anni. Un genitore può, quindi, attivare delle carte per i propri figli ed avrà modo di ricaricarle direttamente dal suo conto Enel X Pay e monitorarne le spese dall’app.

Il conto di Enel X Pay può essere richiesto tramite una semplice procedura online, avviabile cliccando sul link qui di sotto.

Attiva Enel X Pay »

Conto Corrente Arancio: il ritorno di un conto molto conveniente

Tra le principali novità del mese di novembre 2020 c’è il ritorno del Conto Corrente Arancio che torna disponibile per i nuovi clienti con la promozione dedicata al Modulo Zero Vincoli, una particolare versione del conto a canone annuo azzerato per il primo anno. Tale versione del Conto Corrente Arancio, inoltre, resterà gratuita a tempo indeterminato impostando l’accredito di stipendio o pensione o mantenendo entrate di almeno 1000 Euro al mese.

Per chi sceglie il Conto Corrente Arancio con Modulo Zero Vincoli c’è una carta di debito Mastercard inclusa ed utilizzabile per acquisti, sia online che in negozio, e per prelievi in contanti senza commissioni in Italia ed in Europa. A disposizione dei clienti c’è anche la Carta di Credito MasterCard Gold il cui canone (da 2 Euro al mese) è azzerabile attivando un piano Pagoflex o effettuando almeno 500 Euro di spese mensili a fronte di un plafond di 1500 Euro. Le carte supportano sia la tecnologia contactless che le transazioni tramite Apple Pay.

Attiva Conto Corrente Arancio »

Conto N26: tutto online senza spese

Un’altra ottima soluzione per chi è in cerca di un nuovo conto corrente completo ed in grado di azzerare i costi, evitando così la stangata sui conti registrata da molti risparmiatori in questi mesi, è il Conto N26. Tale conto è disponibile in una versione gratuita, con canone azzerato a tempo indeterminato. Questa versione del Conto N26 mette a disposizione del cliente un conto corrente con IBAN italiano.

A disposizione degli utenti che scelgono N26 c’è anche una carta Mastercard da utilizzare sia per pagamenti, in negozio e online, senza alcuna commissione. Da notare, inoltre, che anche il prelievo di contanti è gratuito in tutta l’area Euro. La carta di N26, inoltre, supporta le transazioni tramite Google Pay ed Apple Pay.

Chi sceglie N26, inoltre, può contare su bonifici SEPA gratuiti, supporto ai trasferimenti istantanei tramite il servizio Money Beam e sulla possibilità di effettuare bonifici internazionali, con un tasso di cambio reale e commissioni ridotte, tramite il servizio TransferWise.

Il Conto N26 è disponibile anche in due versioni a pagamento, You (9,90 Euro al mese) e Metal (16,90 Euro al mese). Tali versione del conto corrente di N26 mettono a disposizione degli utenti diversi vantaggi extra, a partire dalla possibilità di effettuare prelievi senza commissioni anche al di fuori dell’area Euro. A completare i vantaggi troviamo una serie di coperture assicurative extra, già incluse nel canone mensile del conto.

Conto N26, in tutte le sue versioni, è attivabile direttamente online a seguito di una procedura rapida che può essere avviata tramite il link qui di sotto.

Richiedi Conto N26 »

Conto N26 è disponibile anche in versione business per freelance.Anche in questo caso, è possibile puntare su una versione a canone zero, che include la carta Mastercard e la possibilità di effettuare prelievi di contanti senza commissioni in area Euro. Tra le caratteristiche del conto business di N26 troviamo anche il cashback da 0.1% a 0.5% in base alla versione scelta del conto. Per attivare Conto N26 per freelance è possibile seguire la procedura online qui di sotto.

Richiedi Conto N26 per freelance »

Conto Widiba: completo e conveniente

Risparmiare senza rinunciare ad un conto corrente completo, sotto tutti i punti di vista, è possibile. Una delle soluzioni migliori in tal senso arriva dal Conto Widiba, proposto da Widiba, banca online del Gruppo MPS. Il conto in questione è un conto corrente a zero spese per il primo anno. Successivamente, è previsto un canone trimestrale di 5 Euro che può essere azzerato, in modo molto semplice. Basterà impostare l’accredito di stipendio o pensione sul conto oppure mantenere una giacenza media di almeno 5 mila Euro per azzerare il canone del conto.

Per chi sceglie il Conto Widiba è inclusa una carta di debito, con canone zero, da utilizzare per acquisti, online e in negozio, e per prelevare contanti (per le operazioni in Italia da più di 100 Euro non sono previste commissioni). Il conto corrente, inoltre, permette di richiedere anche la Carta di Credito di Widiba scegliendo tra le soluzioni Classic, Oro e Oronero.

La carta Classic è la proposta base di Widiba e presenta un canone trimestrale di 5 Euro ed un plafond di 1500 Euro. Per l’anticipo di contante è prevista una commissione del 4% con un minimo di 2.5 Euro. Tra le carte di pagamento riservate ai clienti Widiba c’è anche la Prepagata, utile per avere una soluzione aggiuntiva da affiancare alla carta di debito. Da notare che tutte le carte di Widiba possono contare sulla tecnologia contactless e sul supporto ai pagamenti tramite Google Pay ed Apple Pay.

Con il Conto Widiba è possibile accedere ad una lunga serie di prodotti e servizi finanziari, dai prestiti personali ai mutui, ed assicurativi. A disposizione dei clienti Widiba ci sono anche tante soluzioni di investimento e di risparmio. Per quanto riguarda il risparmio, in particolare, è possibile attivare linee vincolate o svincolate di risparmio. Da notare, infine, che chi sceglie Widiba per il proprio conto potrà contare, senza costi extra, sulla Firma Digitale e sulla PEC.

Per tutti i nuovi clienti, inoltre, Widiba mette a disposizione la possibilità di attivare una linea vincolata con un tasso lordo annuo su vincoli a 6 mesi dell’1.4%. Tale linea può avere un importo massimo di 500.000 Euro ed è accessibile a tutti i nuovi clienti che scelgono il conto corrente dell’istituto. Per attivare online Conto Widiba è possibile seguire la procedura online accessibile qui di sotto.
Attiva online Conto Widiba »

Commenti Facebook: