Stangata conti correnti: come risparmiare con le offerte di marzo 2021

I conti correnti online sono degli strumenti che possiedono esattamente le stesse caratteristiche dei conti correnti tradizionali, con un vantaggio in più: quello di riuscire a risparmiare. Ecco quali sono le migliori proposte da sottoscrivere a marzo 2021 individuate con il comparatore di conti correnti di SOStariffe.it.

Stangata conti correnti: come risparmiare con le offerte di marzo 2021

Un conto corrente online è la soluzione ideale per riuscire a risparmiare dinanzi agli aumenti dei conti correnti tradizionali, che tra costi di gestione e canone annuale sono diventati sempre più cari nel corso degli ultimi anni.

Come si trova il conto corrente online più giusto per le proprie esigenze di gestione? Una strategia davvero efficace per non sbagliare consiste nell’utilizzare lo strumento della comparazione, grazie al quale si potranno confrontare le caratteristiche relative alle varie proposte disponibili oggi.

Di seguito saranno presentati nel dettaglio i conti correnti online che si suggerisce di attivare a marzo 2021, mettendo in evidenza quali sono le operazioni gratuite che permettono di risparmiare.

Scopri di più sui conti correnti online »

Conti correnti online a costo zero

I conti correnti online a costo zero che si consiglia di sottoscrivere nel mese di marzo 2021 sono quelli proposti da:

  • ING Direct, con il conto corrente Arancio;
  • la digital bank Widiba;
  • Unicredit, con il conto My Genius;
  • Crédit Agricole, con la versione online del suo conto;
  • la banca digitale N26;
  • Tinaba e la sua carta conto.

Vediamo di seguito quali sono i vantaggi e le differenze tra i 5 conti correnti menzionati in elenco.

1. Conto corrente Arancio

ING Direct propone un conto corrente online gratuito chiamato conto Arancio, con la cui attivazione si riceveranno 50 euro in buoni regalo. Come gran parte dei conti correnti online, operazioni che nei conti correnti tradizionale sono a pagamento, saranno in questo caso gratuite.

In particolare, si tratta di:

  • i prelievi all’estero, in zona Ue;
  • i prelievi presso gli ATM di altra banche;
  • i prelievi allo sportello;
  • i bonifici allo sportello;
  • i bonifici SEPA online;
  • il costo del singolo assegno;
  • la commissione sul carburante.

Sarà inoltre possibile fare trading online e si potrà richiedere anche una carta di credito associata al conto, disponibile al costo di 24 euro.

Per saperne di più, clicca sul link che trovi qui sotto.

Scopri di più sul conto corrente online Arancio »

2. Conto corrente Widiba

Widiba è una banca digitale che propone un conto corrente con canone gratuito per il primo anno, il quale potrà essere mantenuto a costo zero nell’ipotesi in cui vengano rispettate determinate condizioni.

Il vantaggio di questo conto corrente è che prevede un tasso di interesse all’1% per vincoli fino a 6 mesi e permette, inoltre, i pagamenti con Google Pay.

Tra i servizi gratuiti ci sono i bonifici online e il prelievo presso gli ATM di altre banche, mentre per altre operazioni si dovranno sostenere i seguenti costi:

  • 2 euro per il prelievo all’estero, in zona Ue;
  • 3 euro per il prelievo allo sportello;
  • 2 euro per il bonifico allo sportello.

Al conto si potranno associare anche una carta prepagata, disponibile al costo di 10 euro, e una carta di credito, che ha invece un canone pari a 20 euro. Sarà anche possibile fare trading online.

Per saperne di più, clicca sul link che trovi qui sotto.

Scopri di più sul conto corrente online Widiba »

3. Conto corrente My Genius

My Genius è il conto corrente online che viene proposto da Unicredit, riservato a tutti i nuovi clienti che scelgono di sottoscriverlo entro il 30 settembre 2021. I bonifici SEPA online saranno gratuiti e si riceverà una carta di debito gratuita, la My One, associata al proprio conto.

In questo caso, ci sono alcune operazioni che hanno dei costi che in un certo senso ricordano quelli dei conti correnti tradizionali. In particolare, si tratta dei:

  • prelievi ATM presso altre banche, che hanno un costo pari a 2 euro;
  • prelievi allo sportello, il cui costo è pari a 3,50 euro;
  • bonifici allo sportello, per i quali è prevista una commissione di 7,25 euro.

Per saperne di più, clicca sul link che trovi qui sotto.

Scopri di più sul conto corrente online My Genius »

4. Conto corrente Crédit Agricole online

Il conto corrente online di Crédit Agricole si caratterizza per la gratuità del canone annuo e per il gestore dedicato.

Non si potrà fare trading online, tuttavia saranno gratuiti i seguenti elementi:

  • l’imposta di bollo;
  • il prelievo allo sportello;
  • i bonifici online.

Il prelievo presso gli ATM di altre banche è gratuito per i primi 24 mesi, mentre poi prevede una commissione di 2,10 euro per ogni singola operazione. Il prelievo all’estero costa 2,10 euro, mentre il bonifico allo sportello ha un costo di 2,50 euro.

Sarà possibile richiedere online una carta di debito gratuita appartenente al circuito MasterCard, ma si potrà attivare al contempo anche una carta di credito, la quale ha un costo di 40,99 euro.

Per saperne di più, clicca sul link che trovi qui sotto.

Scopri di più sul conto corrente online Crédit Agricole »

5. Conto corrente N26

N26 è una banca tedesca che permette di aprire un conto corrente con IBAN italiano a canone zero e con imposta di bollo gratuita. Sono gratuiti anche la carta di debito associata al conto e il pagamento con carta in valuta estera.

Tra le particolarità di questo conto corrente ricordiamo:

  • i prelievi gratuiti non solo in Italia, ma in tutte l’area euro;
  • il programma che permette di ottenere fino a 150 euro se si invitano i propri amici;
  • i bonifici istantanei tra gli utenti N26;
  • le notifiche sui movimenti in tempo reale;
  • la possibilità di mettere in pausa la carta tramite l’app;
  • il cambio del PIN della carte e la gestione dei massimali dei pagamenti.

Per saperne di più, clicca sul link che trovi qui sotto.

Scopri di più sul conto corrente online N26 »

6. La carta conto Tinaba

I clienti che scelgono di sottoscrivere la carta conto Tinaba, che è gratuita, riceveranno anche 10 euro di bonus. Il canone annuo e l’imposta di bollo gratuita sono solo alcuni dei vantaggi offerti da Tinaba, ai quali si aggiungono anche la gratuità dei bonifici online e della carta prepagata, oltre che dei bonifici istantanei.

Sono invece a pagamento, con una commissione di 2 euro:

  • il prelievo all’estero in zona Ue;
  • il prelievo allo sportello. Per quanto riguarda i prelievi presso gli ATM di altre banche, invece, sono gratuiti i primi 24.

Per saperne di più, clicca sul link che trovi qui sotto.

Scopri di più sulla carta conto di Tinaba »

Mettendo a confronto i vari elementi presi in esame nelle righe precedenti e facendoli combaciare con quelle che sono le proprie esigenze, si potrà riuscire a individuare qual è il conto corrente online migliore per le proprie esigenze.

Com’è possibile notare, i vantaggi in termini economici ci sono e non sono sicuramente di poco conto, soprattutto se si prende come riferimento un arco di tempo più ampio. Alla convenienza dei conti correnti online, inoltre, si aggiunge anche il fattore sicurezza, grazie alle moderne tecnologie basate sul sistema di autenticazione a due fattori, il quale garantisce un livello di protezione molto elevato.

Commenti Facebook: