Speciale Abatantuono su Sky: come seguirlo

In occasione del suo sessantunesimo compleanno è stato organizzato lo “Speciale Abatantuono” su Sky, un’iniziativa voluta dalla piattaforma satellitare per celebrare uno degli artisti più poliedrici del nostro cinema e conduttore TV in programmi comici come “Colorado”. L’attore è stato protagonista di pellicole diverse pellicole ed è stato uno dei componenti del cast di “Mediterraneo”, diretto nel 1991 da Gabriele Salvatores e vincitore dell’Oscar come miglior film straniero. Vediamo quindi come seguire l’appuntamento su Sky Cinema Comedy.

Sky celebra il compleanno di Diego Abatantuono con un palinsesto speciale

Uno degli appuntamenti da non perdere per gli appassionati di cinema abbonati alla pay TV è lo “Speciale Abatantuono” su Sky, un’iniziativa organizzata dalla piattaforma di Murdoch il 20 maggio 2016, giorno in cui l’attore festeggia il suo sessantunesimo compleanno. Gli abbonati al pacchetto Cinema avranno così la possibilità di sintonizzarsi su Sky Cinema Comedy (canale 310) a partire dalle 17.20 e seguire quattro film che hanno contribuito ad accrescere la popolarità dell’artista italiano, ovvero “Puerto Escondido”, “Mediterraneo”, “Il Ras del Quartiere” e “Vacanze di Natale ’90” in cui possiamo apprezzarlo sia in ruoli drammatici sia in altri più divertenti.

Puoi seguire lo “Speciale Abatantuono” se sei abbonato all’opzione Cinema di Sky. In questo periodo puoi usufruire di sconti fino al 6 gennaio 2017 per diverse combinazioni di pacchetti e avere sempre incluso Euro 2016, trasmesso integralmente solo dall’emittente di Santa Giulia. Per maggiori informazioni sui costi segui il link qui sotto:

Vai alle offerte Sky

“Speciale Abatantuono” – La programmazione

Il primo appuntamento è previsto alle 17.20 con “Puerto Escondido“, la prima delle due pellicole dirette da Gabriele Salvatores a cui ha preso parte l’attore. Il protagonista è Abatantuono, che veste i panni di un vicedirettore di banca costretto a scappare da un poliziotto corrotto dopo avere assistito a un omicidio in cui lui stesso viene ferito. L’uomo scoprirà che l’assassino è proprio il commissario, che dopo averlo interrogato tenta di eliminarlo perché lo ritiene un testimone scomodo. A questo punto per salvarsi decide di scappare in Messico dove sarà alle prese con notevoli difficoltà. Nel cast ci sono anche Valeria Golino, Claudio Bisio e Renato Carpentieri. Ad Antonio Catania, Fabrizio Bentivoglio e Ugo Conti sono stati invece affidati ruoli minori.

Si prosegue alle 19.15 con “Mediterraneo”, uno dei lavori più importanti nella carriera dell’artista e premiato nel 1991 con l’Oscar come miglior film straniero. La storia è ambientata nel giugno 1941: otto militari arrivano su una piccola isola dell’Egeo con l’obiettivo di insediare nel territorio un presidio italiano. Riuscire nello scopo sarà però tutt’altro che semplice: i soldati, infatti, ben presto mostreranno le loro incapacità nello svolgere le attività belliche e presto sceglieranno così di impegnarsi in compiti totalmente diversi. Ad accompagnarli c’è anche il sergente, che ha il volto di Abatantuono, l’unico tra loro che aveva già avuto modo di combattere.

Alle 21 spazio alle risate con “Il Ras del Quartiere”, film del 1983 diretto da Carlo  Vanzina dove l’artista interpreta il capo di una banda di teppisti che rendono animata la vita della zona in cui vive. Questa pellicola ha contribuito a diffondere, anche tra i giovani di oggi, il tipico accento di Abatantuono che scatena sempre un sorriso in chi lo ascolta.

La serata si conclude alle 22.35 con un vero e proprio cult del cinema italiano come “Vacanze di Natale ’90”, ambientato in un albergo di St. Moritz dove i clienti presenti per trascorrere le festività saranno alle prese con momenti divertenti ma a tratti trasgressivi. Il cast è particolarmente ricco e comprende, tra gli altri, oltre ad Abatantuono anche Massimo Boldi, Andrea Roncato, Christian De Sica, Ugo Conti, Corinne Clery, Giannina Facio, Moira Orfei e una Maria Grazia Cucinotta agli esordi (doppiata da Simona Izzo).

Lo “Speciale Abatantuono” su Sky è quindi destinato a catturare l’interesse dei tanti appassionati di cinema che amano la versatilità dell’attore italiano, che nella sua lunga carriera ha alternato ruoli coniugi e drammatici, ma sempre con interpretazioni degne di nota.

Commenti Facebook: