Space-Time Insight, la partnership di E.ON contro gli errori di lettura

E.ON ha deciso di utilizzare i prodotti della Space-Time Insight per sviluppare soluzioni software dirette ai contatori intelligenti: una partnership che comporta un investimento di 8 milioni di dollari insieme a NEC nella compagnia con sede a San Mateo (California) e permette al gruppo di espandere ulteriormente le proprie attività di venture capital.

Sede-E.On
L'investimento, insieme a NEC, sarà di 8 milioni di dollari

Con la collaborazione, si dovrebbe sviluppare un software in grado di ridurre il tasso di errore sui dati acquisiti per energia elettrica e altre utenze dai contatori intelligenti in ambito retail.

Space-Time Insight è specializzata in soluzioni relative all’Internet of Things, con applicazioni di visual analytics in tempo reale che permettono alle aziende e agli utenti di effettuare scelte più veloci e più informate grazie alla correlazione, l’analisi e la visualizzazione di dati da un numero qualsiasi di fonti.
Scopri E.ON LuceClick
Come ha dichiarato Susana Quintana-Plaza, Senior Vice President del Dipartimento “Tecnology & Innovation“ di E.ON, «la nostra partnership con Space-Time Insight si combina perfettamente con gli investimenti fatti in precedenza, che vanno dalle soluzioni intelligenti per la casa e i sistemi per la gestione domestica dell’energia, a una varietà di progetti in ambito di energia solare. La soluzione software di Space-Time Insight ci consentirà di migliorare ulteriormente l’efficienza del funzionamento e della gestione dei nostri asset».

Commenti Facebook: