Sostenibilità energetica, costituito il comitato tecnico scientifico del Progetto Eureka

Pochi giorni dopo i dibattiti comunitari di Bruxelles su clima ed energia, è stato costituito il comitato tecnico scientifico del Progetto Eureka, che intende coniugare in maniera sinergica competitività, difesa del clima e sostenibilità. Il progetto, coordinato e promosso da Orizzontenergia con il sostegno di Repower, cerca di sensibilizzare cittadini e Paese a favore di scelte energetiche consapevoli e svincolate da barriere ideologiche.

progetto eureka per la sostenibilità energetica
Il progetto Eureka introduce l'indice di sostenibilità energetica ai cittadini

Ho aderito con convinzione al progetto Eureka, consapevole che la conoscenza e l’informazione nel campo delle tecnologie per la produzione di energia elettrica non siano mai sufficienti”, ha dichiarato il Prof. Arturo Lorenzoni – Docente di Economia dell’Energia ed Economia del Mercato Elettrico Università di Padova, IEFE, commentando inoltre che “l’accettabilità sociale degli investimenti e la loro sostenibilità nel lungo periodo sono cruciali per uno sviluppo dell’offerta di energia e il progetto può fornire fattori di valutazione concreti agli amministratori pubblici ed ai cittadini

Prima di essere sfidante sotto il profilo tecnico-economico, il progetto Eureka lo è nell’obiettivo di creare collaborazione e sinergie fra competenze, storie, esperienze diverse in un settore di per sé complesso, come quello energetico” dichiara il Prof. G.B. Zorzoli, Portavoce del Coordinamento FREE e Docente al Master Energia e Ambiente dell’Università di Roma Tre.

La produzione di energia nel pieno rispetto dell’ambiente deve divenire la strategia portante per uno sviluppo sociale sostenibile: Eureka vuole contribuire a rafforzare questa convinzione” commenta il Prof. Gianmarco Paris, Docente di “Sistemi Informativi Ambientali” – Collegio Didattico Dipartimentale di Biotecnologie, Università degli Studi di Milano.

Il progetto Eureka: gli obiettivi

L’Italia ha raggiunto risultati positivi in materia di sostenibilità energetica: quota di rinnovabili elettriche al 33% su 330.000 GWh complessivamente consumati, relativa occupazione nel 2012 di 190.000 lavoratori, emissioni di CO2 evitate per 42 milioni di tonnellate; ma anche in oneri economici (componente tariffaria A3 stimata a 13,4 miliardi di euro nel 2014 a copertura degli incentivi alle FER e assimilate).

Per promuovere un modello di sviluppo sostenibile che coniughi le diverse esigenze, il progetto Eureka si prefigge quindi di sensibilizzare cittadini e Paese a favore di scelte energetiche consapevoli e svincolate da barriere ideologiche, interessi di parte ed eventuali forme di protezionismo locale, attraverso la creazione di un indice di sostenibilità energetica delle diverse fonti di generazione elettrica ed un confronto fra gli stakeholder.

Eureka si prefigge quindi di stimare la sostenibilità globale delle differenti fonti energetiche nei diversi contesti, perché ognuna di esse, in misura diversa, influenza sia il sistema Paese che l’ambito locale: dal costo della generazione elettrica, all’influenza sulla stabilità del sistema elettrico, dal contributo sulla sicurezza nazionale dell’approvvigionamento energetico e sull’indipendenza dall’estero, alla creazione di occupazione lavorativa, dalla necessità di impianti convenzionali di back-up per le fonti non programmabili, all’impatto paesaggistico e sull’ecosistema, fino al livello di emissioni in atmosfera etc…

Allo scopo di garantire equilibrio, integrità e solidità scientifica al progetto, sono stati riuniti diversi esperti del settore energetico-ambientale già impegnati ad identificare e definire i parametri dei singoli impatti per ciascuna tecnologia di generazione elettrica.

Chi avrà interesse a cimentarsi con il modello potrà simulare via web la realizzazione di un impianto di generazione elettrica con tecnologia, taglia e localizzazione territoriale di sua scelta. Terminato il percorso virtuale, il sistema attribuirà l’indice globale di sostenibilità energetica Eureka, fornirà giudizi puntuali sui singoli parametri e darà modo di confrontare il risultato variando la scelta tecnologica dell’impianto ipotizzato.

Per maggiori informazioni: eureka@progettoeureka.it

Confronta Tariffe Energia Elettrica »

Commenti Facebook: