Social network, quali sono quelli più utilizzati sul mobile?

Una recente ricerca condotta da comScore “svela” quali sono i tassi di utilizzo dei social network sui dispositivi mobili. Pur rilevata esclusivamente in ambito statunitense, l’indagine offre uno spaccato molto chiaro dell’evoluzione delle tendenze nella fruizione delle community online.

Ask.fm è considerato "pericoloso", ma i tassi di utilizzo si avvicinano a quelli di Twitter
Ask.fm è considerato "pericoloso", ma i tassi di utilizzo si avvicinano a quelli di Twitter

In particolar modo, comScore afferma che il social network maggiormente utilizzato su mobile è Instagram, con un tasso del 98%: una percentuale che appare essere non certo sorprendente, visto e considerato che Instagram è nato proprio con l’obiettivo di porsi come piattaforma esclusiva per il mobile.

Di grande rilevanza sono anche le altre percentuali dei più noti social network: il tempo speso sul mobile da parte degli utenti di Pinterest è il 92% del totale, mentre quello trascorso sui dispositivi mobili da parte degli utenti di Twitter è dell’86%.

Scopri le offerte internet mobile »

Da questi picchi in giù, gli utenti dei social network dimostrano di sapere utilizzare in maniera più alternata, su postazioni fissi e mobili, le principali community. Facebook, ad esempio, ha una percentuale di utilizzo del 68% da mobile (e, pertanto, del 32% da desktop), mentre Tumblr vive una situazione di (quasi) equilibrio, con il 46% del tempo trascorso su mobile e il 54% su desktop.

Chi invece sembra essere affezionato ad un utilizzo prevalente da desktop è l’utente medio di LinkedIn, che trascorre solo il 26% del tempo sulla versione mobile del social network professionale.

Commenti Facebook: