Smartphone senza WhatsApp: quali saranno

Apple ha annunciato che dal 2020 gli iPhone che hanno ancora iOS 7 non supporteranno più WhatsApp: la soluzione sarà aggiornare il sistema operativo (per chi può) oppure cambiare smartphone, visto che gli iPhone 4 e i dispositivi precedenti non hanno la possibilità di passare a iOS 8 o successivi. Qui di seguito, tutte le informazioni e i modelli coinvolti.

Coinvolti gli iPhone con versioni troppo vecchie di iOS

La decisione di Apple

All’idea di rimanere privi di WhatsApp, il più popolare programma di messaggistica del mondo occidentale, in tanti si sentono immediatamente i sudori freddi – e a dimostrarlo ci sono le decine di catene di Sant’Antonio (fasulle, ovviamente) che infestano chat di ogni genere su fantomatici messaggi da inviare per poter continuare a usare l’app acquistata per una cifra record da Facebook. 

Non sono però fake news, per una volta, quelle che riguardano una situazione di obsolescenza già sperimentata in passato e che semplicemente sottolinea un’ovvietà della telefonia mobile: uno smartphone acquistato rimane sempre con le sue caratteristiche, mentre un’app, anche se apparentemente sempre la stessa, si evolve, acquisisce nuove funzioni, richiede maggiore potenza di calcolo. 

Chiunque può constatare come sui telefonini datati WhatsApp incontri sempre maggiori difficoltà, in particolare quando da gestire ci sono archivi di una certa dimensione, fino a non funzionare più e in qualche caso bloccarsi del tutto. E infatti a breve, in base a quanto ha da poco annunciato Apple, gli smartphone più vecchi di Cupertino non potranno più essere utilizzati per scambiarsi messaggi, foto o video utilizzado il colosso della messaggistica istantanea.
Confronta le offerte di telefonia mobile »

I modelli coinvolti

Ma quali sono i modelli di iPhone che dovranno dire addio a WhatsApp, e che magari convinceranno i proprietari a cambiare smartphone per non perdere l’accesso all’applicazione? In breve, tutti quelli che ancora hanno iOS 7 (per capirci, la prossima versione di iOS sarà la 12, disponibile tra qualche mese). Chi ha un telefonino Apple dovrà quindi correre ai ripari: o aggiornando il proprio sistema operativo (per chi ha un iPhone successivo al 4) o cambiando dispositivo, se davvero troppo vecchio (gli iPhone 4 e precedenti infatti non possono supportare iOS 8 e successivi). Per fortuna c’è ancora tempo.

Sarà infatti a partire dal 2020 (al netto di proroghe, tutt’altro che infrequenti in casi come questo) che iOS 7 non supporterà più WhatsApp. C’è tutto il tempo quindi per pensare che telefonino acquistare – ancora iOS o Android che sia – e risolvere, oltre a quello dei messaggi, anche un po’ di altri problemi, considerando che Apple ha intenzione di non supportare più diverse applicazioni con i suoi iPhone più datati.

Commenti Facebook: