Smartphone: in Italia aumenta l’utilizzo di dispositivi mobili per navigare

agcom_nemesysSmartphone e navigazione da dispositivi mobili hanno sempre rappresentato una pecca nel panorama italiano, nonostante siano questi alcuni degli articoli più venduti nell’ambito della tecnologia.

Nell’ultimo rapporto dell’Osservatorio trimestrale relativo alle telecomunicazioni diramato da AGCOM e relativo al secondo trimestre del 2011 emerge invece un dato interessante relativo a queste tecnologie che evidenzia come la situazione stia lentamente cambiando. Il rapporto infatti comunica come negli ultimi 12 mesi l’accesso alla rete internet da dispositivi mobili sia aumentato del 53,2 % e come questa tendenza non abbia alcuna intenzione di arrestarsi.

Una tipologia di connessione che sta sobbarcando letteralmente quella da rete fissa che al contrario sta inesorabilmente diminuendo. Nello stesso rapporto infatti si è evidenziato come le connessioni da rete fissa abbiano subito un calo di 0,4 milioni.

Passando a dati il medesimo rapporto registra che le sim che hanno effettuato traffico dati hanno superato la soglia dei 17,3 milioni con un aumento del 12% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e le connect card hanno raggiunto la cifra di 5,8 milioni di attivazioni. All’incirca 20 milioni sonoinvece gli utenti di cellulari di ultima generazione che permettono di portare con sé molti dati, contenuti multimediali e connessioni internet.

Una curiosità: il 60% dei partecipanti al rilevamento ha dichiarato di non separarsi praticamente mai dal proprio telefono cellulare.

Commenti Facebook: