Smartphone e tablet potranno usarsi nei voli aerei

A breve sui voli aerei negli Usa potrebbero utilizzarsi smartphone, tablet, iPod, e-book readers ed altri dispositivi elettronici, sebbene con qualche restrizione. L’ha annunciato in anteprima il giornale New York Times, che ha pubblicato una nota della Federal Aviation Administration – FAA- , l’Ente americano per l’aviazione civile. La FAA quindi avrebbe stabilito nuove regole che si adatterebbero alle odierne esigenze dei viaggiatori americani.

Dobbiamo davvero spegnere il cellulare in volo?

Vista la grande diffusione dei telefoni cellulari, tablet e tanti altri device elettronici, le autorità americane hanno stabilito nuove norme che consentirebbero il loro utilizzo a bordo.

Stando a quanto pubblicato dal New York Times, questa settimana un gruppo consultivo della Faa si riunirà per definire le nuove regole che renderanno meno restrittivo l’utilizzo di alcuni device a bordo. Le norme consentirebbero ai viaggiatori la lettura di libri su tablet e/o ebook reader, l’ascolto di podcast, e l’apertura di video.

Tuttavia, rimane valido il divieto di collegarsi ad Internet anche tramite Wi-Fi, così come l’invio di SMS ed effettuare chiamate durante il volo.

E’ ormai da un bel po’ che le compagnie aeree e le autorità si chiedono se i cellulari, che non sempre sono spenti durante i voli, interferissero davvero con gli strumenti della cabina di guida. Perché malgrado i divieti, sono molti ancora i passeggeri che dimenticano di spegnere i loro dispositivi.

Per evitare problemi, le compagnie aeree offrono sempre di più sistemi wireless a bordo, con TV in diretta, film in streaming o musica direttamente dai dispositivi elettronici dei passeggeri.

Rimaniamo quindi in attesa di ulteriori novità in materia di sicurezza aerea.

Confronta Tariffe Cellulari

 

Commenti Facebook: