Smartphone e moto: arrivano i guanti touchscreen

Chi guida la moto può aver bisogno di consultare lo smartphone per utilizzare il navigatore, per rispondere ad un messaggio o ad una chiamata urgente. Fermo restando che il cellulare non va mai usato in movimento, ma quando si parcheggia il veicolo, togliere i guanti è una manovra scomoda che spesso fa perdere molto tempo. L'ultima novità in fatto di tecnologia sono i guanti touchscreen, che consentono di utilizzare lo smartphone grazie a tessuti "sensibili". Ecco come funzionano.

Smartphone e moto: arrivano i guanti touchscreen

Quante volte è capitato di perdere una chiamata importante o di arrivare in ritardo ad un appuntamento in moto? Fermarsi, togliere i rimettere i guanti per consultare il navigatore, o rispondere dallo smartphone fa perdere tempo. Oggi però, la tecnologia ha fatto passi da gigante, e la novità hi-tech del momento sono i guanti touchscreen. Grazie a tessuti particolari e dita “sensibili” non c’è più bisogno di togliere l’indumento per utilizzare il cellulare. Ecco le loro caratteristiche e come trovarli in commercio a buon prezzo, insieme a tante offerte su assicurazione moto.

Smartphone e moto: la vita è più semplice con i guanti hi-tech

Iniziamo col dire che utilizzare lo smartphone mentre si guida la moto è vietato, e che la legge punisce i contravventori con una sanzione amministrativa da 148 a 594 Euro più la sospensione della patente da uno a tre mesi. Consultare lo smartphone al volante può non da meno essere pericoloso, perché aumenta il rischio di sinistri (in ogni caso è bene munirsi di un’assicurazione moto completa). Tuttavia, chi correttamente si ferma e parcheggia il veicolo, ha tutto il diritto di rispondere al telefono, di inviare un messaggio o di cercare la strada giusta sul navigatore.

Ogni manovra d’utilizzo del cellulare però fa perdere tempo, perché bisogna togliere i guanti e rimetterli in continuazione. Mai sentito parlare dei guanti touchscreen? L’indumento del futuro è composto di materiali sui polpastrelli riconosciuti dallo schermo dei cellulari. Il tessuto con il quale i quanti sono realizzati comunica senza problemi con il touchscreen dello smartphone grazie a dita “sensibili”, rivestite in modo tale da condurre energia elettrica sullo schermo.

In sostanza non sarà più necessario fare pressione con le dita, anche perché i moderni cellulari hanno schermi di tipo capacitivo, azionabili grazie al solo sfioramento. Naturalmente i guanti touchscreen devono avere anche tutte le caratteristiche dei normali guanti da moto, come i manicotti elastici, presa sicura, essere imbottiti o forati e, preferibilmente, dotati di membrana impermeabile traspirante.

Shop online per guanti e per assicurazione moto low cost

Dove trovare i guanti touchscreen, altri capi d’abbigliamento e assicurazioni moto convenienti? Online naturalmente. Per l’abbigliamento, e per i guanti (che costano dalle 40 Euro in su) basta confrontare i prezzi grazie ad appositi comparatori, oppure recarsi direttamente sui negozi online per centauri. Allo stesso modo, riguardo all’Rca, è possibile confrontare i preventivi online per trovare il prezzo più basso. Utilizzando il motore di ricerca gratuito di SosTariffe.it ad esempio, si scova in un solo click l’offerta migliore.
Confronta preventivi RC moto »