Smartphone & co: ecco l’hi-tech usato dagli italiani

Secondo quanto affermato dal recente approfondimento del Censis sulle abitudini della popolazione italiana, il 97,4 per cento dei nostri connazionali guarda la televisione, con un incremento concentrato soprattutto sul fronte delle tv satellitari (+ 8,7% rispetto al 2012).

Smartphone sempre più usati per guardare la tv
Smartphone sempre più usati per guardare la tv

Non solo: a conferma di una maggiore propensione dello strumento televisivo a “uscire” dal piccolo schermo del salotto, si noti come ben il 49,4% dei giovani italiani under 30 ha l’abitudine di guardare la web tv, mentre l’8,3% usufruire della tv anche da smartphone.

Il telefono cellulare diventa in tal modo strumento di massima affidabilità nella fruizione di contenuti multimediali. Ne è dimostrazione ulteriore anche l’andamento del comparto radio: se è vero che l’82,9% degli italiani ascolta la radio, è anche verso che l’utilizzo dell’autoradio è diminuito dell’1,5%, mentre è in crescita del 5,4% l’utilizzo del telefono cellulare quale “ponte” per poter fruire delle comunicazioni radio.

Scopri le offerte smartphone

A proposito di cellulari, l’utilizzo di tali strumenti continua a crescere (+ 4,5%) grazie soprattutto agli smartphone (+ 12,2% in un anno), in grado di abbracciare una quota di mercato che sfiora il 40% nel totale della popolazione, con punte superiori al 66% tra gli under 30. Infine, il Rapporto Censis sottolinea come il 2,7% degli italiani utilizza lettori di libri digitali, e che l’utenza dei tablet in un solo anno è aumentata dal 7,8% al 13,9% della popolazione.

Commenti Facebook: