di

Slitta a dicembre il collocamento del 5% di A2A

Era previsto entro il primo semestre del 2014, ma per il collocamento del 5% circa di A2A da parte dei comuni di Milano e di Brescia bisognerà attendere fino al prossimo 31 dicembre. A dichiararlo il sindaco di Brescia Emilio Del Bono nell'ambito della presentazione del parco tecnologico "Nibiru Planet", che sarà inaugurato nel 2015 all'interno degli spazi dell'ex Fiera.

Slitta a dicembre il collocamento del 5% di A2A

Causa dello slittamento? La discesa del titolo in Borsa, anche se il 31 dicembre dovrebbe essere una data sufficiente per permettere ai comuni di inserire nei bilanci il ricavato della cessione. L’operazione farà scendere i comuni di Milano e Brescia, principali azionisti di A2A, a una quota del 50% più due azioni dell’utility lombarda.

Del Bono ha anche parlato del ruolo degli azionisti pubblici di A2A, che il prossimo 13 giugno nominerà i nuovi vertici. «L’azionista non sarà più spettatore passivo come in passato, non tanto per per l’ordinaria amministrazione ma nelle scelte strategiche come aggregazioni e investimenti sul territorio e all’estero. Su questo gli azionisti vogliono avere un’interlocuzione attenta con i propri amministratori».
Vai alle offerte A2A »
Parole di fiducia, infine, anche per il futuro di A2A Ambiente: il sindaco di Brescia ha auspicato anche un’internazionalizzazione della divisione di A2A che si occupa di tutte le attività ambientali della società verso nuovi mercati.

Commenti Facebook: