Skype per Windows Phone rilasciato nella prima versione stabile

Il gruppo Microsoft ha annunciato qualche giorno fa il rilascio della prima versione definitiva (1.0) dell’applicazione Skype per Windows Phone: un arrivo particolarmente atteso, dopo l’acquisizione del servizio da parte del colosso di Redmond, ma soprattutto dopo il recente lancio della release Beta.

Questo significa, quindi, che anche i clienti possessori di uno smartphone WP potranno usufruire dei vantaggi offerti da Skype: si potrà chiamare e videochiamare gratuitamente sotto tutte le reti mobili (3G, 4G e Wi-fi) verso gli altri utenti Skype oppure usufruire delle tariffe convenienti per le telefonate verso i cellulari e i fissi di tutto il mondo. Non manca neppure la funzione di chat, per inviare messaggi istantanei verso tutti i contatti presenti nel programma.

Tra le altre funzionalità, segnaliamo la possibilità di aggiornare i proprio profilo, di invitare, eliminare o bloccare/sbloccare gli utenti. Skype per Windows Phone è disponibile anche in lingua italiana.

Trattandosi di una prima versione, il software soffre ancora di qualche mancanza, come ad esempio lo sfruttamento del multitasking e, quindi, la possibilità di far girare in background l’app: tali features verranno sicuramente implementate nelle prossime versioni, integrando sempre di più il servizio VOIP nei dispositivi Windows Phone.

Commenti Facebook: