Sky Tg24 va in chiaro sul digitale terrestre al canale 27

Importante svolta per gli amanti dell’informazione: a partire dal 27 gennaio Sky Tg24, la rete all news di Sky, sarà visibile in chiaro e in modo gratuito anche agli utenti del digitale terrestre al canale 27.

Sky Tg24 è ora visibile anche in chiaro sul digitale terrestre

Essere informati su quello che accade intorno a noi è certamente molto importante, ma il tempo a disposizione è spesso poco ed è per venire incontro alle esigenze di tutti che sono nati i canali all news che forniscono nell’arco di tutta la giornata notizie a ciclo continuo con aggiornamenti e approfondimenti costanti.

Per gli abbonati Sky questa funzione è finora stata svolta da Sky Tg24, il canale diretto dalla giornalista Sarah Varetto visibile ai canali 100 e 500 dove si ha la possibilità di non perdere nemmeno una notizia. Nonostante il successo il canale si appresta a vivere una novità davvero importante.

A partire da oggi, 27 gennaio, infatti, Sky Tg 24 sarà trasmesso anche sul canale 27 del digitale terrestre, posizione ceduta dal gruppo Class Editori, dando quindi la possibilità anche a chi non è in possesso di un abbonamento alla tv di Murdoch di poterlo seguire. A Sky vanno orgogliosi di questa scelta che permetterà di allargare ulteriormente il bacino di utenza: si conferma in questo modo il gradimento per la pay tv che può essere considerata sempre di più una media company presente in tutti i tipi di piattaforme.

Un successo sempre più importante

Essere visibile anche sul digitale terrestre permetterà a Sky Tg24 di perfezionare il progetto di crescita che l’emittente sta attuando in modo sempre più graduale e che non poteva essere sempre più rimandato proprio perché la piattaforma per il digitale terrestre è presente praticamente in tutte le abitazioni.

Non è casuale però nemmeno la scelta di posizionare il canale al numero 27: Sky Tg24 in chiaro, infatti, sarà affiancato a Cielo, uno dei canali con il maggior incremento di ascolti nel 2014. Grazie a questo modo di agire si proverà inoltre a utilizzare il digitale terrestre come vetrina promozionale per acquisire ulteriori abbonati alla pay tv. Un esperimento di questo tipo, infatti, era già stato compiuto in occasione della finale di ‘X Factor’, trasmessa sia da Cielo sia dalla piattaforma satellitare, in cui nelle fasce pubblicitarie non sono mancati spot per spingere gli utenti ad abbonarsi alla tv di Murdoch.

Non solo news nel nuovo canale

Non mancheranno le novità nel palinsesto: la programmazione, infatti, non prevede solo news nell’arco di tutta la giornata come accade finora sul satellite, ma saranno inseriti anche film, documentari, approfondimenti, anche acquisiti da fornitori esterni di servizi, sul modello dei reportage di Vice, in onda dal maggio dello scorso anno, la domenica in seconda serata su Sky Tg 24. Si tratta di una strategia che si pone l’obiettivo non solo di aumentare il numero di inchieste su temi che necessitano di approfondimento, ma anche di rendere il giornalismo più vicino a ogni fascia di età con un linguaggio simile a quello delle serie tv e dei film.

Con un palinsesto più variegato sarà possibile inoltre non violare le regole contenute in un determinazione ministeriale che stabilisce per i canali dal 21 al 30 la definizione di ‘semigeneralista’, ovvero l’informazione affiancata anche da altri generi televisivi.

 Offerte per chi vuole pay tv

Per chi invece non volesse perdersi i programmi della pay tv da oggi, 27 gennaio, fino al 2 febbraio c’è in regalo il Lumia 530 per chi sottoscrive uno dei pacchetti Sky.

Vai ai pacchetti Sky

Per chi invece volesse cambiare operatore ADSL e aggiungere il servizio tv può sottoscrivere Sky&Fastweb con lo stesso omaggio.

Aderisci a Sky con Fastweb

Commenti Facebook: