Sky pronta ad annunciare nuovo servizio pay-tv?

Secondo quanto sta emergendo in queste ore da indiscrezioni comparse sul web, Sky sarebbe pronta a lanciare “River“, un nuovo progetto che porterà i servizi pay-tv nelle case degli italiane senza l’utilizzo di un’antenna satellitare, grazie al web.

Sky pronta a lanciare nuovo servizio pay tv?
Sky pronta a lanciare nuovo servizio pay tv?

Il progetto di Sky punterebbe in altri termini a ripercorrere l’esperienza americana di Netflix: rendere disponibile nelle abitazioni della Penisola un ampio catalogo di film e contenuti multimediali, senza parabola e a fronte di un canone fisso omnicomprensivo.

Sempre secondo quanto anticipavano i rumors, la base di partenza per l’esperimento italiano è Sky Now Tv, il servizio britannico che già da ora permette di attingere a film e a canali sportivi via web su smartphone, tablet e Tv, o ancora tramite altri dispositivi dotati di connettività (come la Ps3 o un apposito set top box).

Scopri le offerte pay tv

In più, River dovrebbe puntare ad ampliare la gamma di opzioni di fruizione, senza un abbonamento a Sky, senza antenne e attraverso il solo pagamento di un canone che dovrebbe aggirarsi tra i 10 e i 20 euro al mese. Sarebbe inoltre confermata la possibilità di acquistare dei biglietti per i singoli eventi, con una tariffa “per consumo”. Il servizio sarebbe già in fase di beta testing, e il lancio è previsto per la prima parte del nuovo anno, garantendo a Sky una “arma” vincente per contrastare il prossimo servizio di Mediaset, Infinity.

Commenti Facebook: