Sky: anticipazione sulle frequenze in chiaro?

Sky sembra vicina ad ottenere uno sconto per acquisire sin da subito le frequenze terrestri invece che nel 2011.

Sette anni fa, con la fusione di Stream-Telepiù la società di Murdoch si era impegnata a non entrare nel mercato della tv in chiaro fino al 2011. Recentemente ha chiesto di poter anticipare questa scadenza e la Commissione dell’Unione Europea ha chiesto all’Authority italiana e ai player di mercato di effettuare un market test, per capire quale potrebbe essere la conseguenza di tale decisione.

Inutile dire che Rai e Mediaset si siano subito opposte all’anticipazione dell’ampliamento delle limitazioni operative imposte a Sky. Mediaset sembra che abbia addirittura richiesto una proroga di tali limitazioni.

vicina ad ottenere uno sconto per acquisire sin da subito le frequenze terrestri invece che nel 2011.

Sette anni fa, con la fusione di Stream-Telepiù la società di Murdoch si era impegnata a non entrare nel mercato della tv in chiaro fino al 2011. Recentemente ha chiesto di poter anticipare questa scadenza e la Commissione dell’Unione Europea ha chiesto all’Authority italiana e ai player di mercato di effettuare un market test, per capire quale potrebbe essere la conseguenza di tale decisione.

Inutile dire che Rai e Mediaset si siano subito opposte all’anticipazione dell’ampliamento delle limitazioni operative imposte a Sky. Mediaset sembra che abbia addirittura richiesto una proroga di tali limitazioni.

Commenti Facebook: