Sky fibra VS digitale terreste: quale scegliere e differenze con abbonamento classico

Non c’è solo la parabola a disposizione per chi vuole i contenuti on demand di Sky: la fibra ottica è infatti la soluzione più adatta quando non si vuole o non si può mettere l’antenna a casa (ad esempio perché si è in affitto), mentre il digitale terrestre consente di accedere a una selezione dei canali di Sky anche a chi è un ex cliente Mediaset Premium.

Che cosa cambia in quanto a costi, contenuti e tecnologia

Come funziona Sky via fibra

Per poter guardare Sky via fibra è necessario avere una connessione in fibra ottica (FTTH o FTTC) con Fastweb, Vodafone, TIM, Wind 3 Infostrada o Tiscali. Servono almeno 9,3 Mbps reali per un utilizzo standard dell’offerta di Sky. I canali sono gli stessi che si possono guardare con Sky via satellite utilizzando la parabola, con l’unica eccezione dei canali Premium Cinema e Premium Series e dei canali opzionali.

Come funziona Sky via digitale terrestre

Per Sky via digitale terrestre bisogna avere un modulo CAM o un decoder abilitati alla visione dei servizi a pagamento, già di proprietà (ad esempio per i vecchi clienti Mediaset Premium) oppure da acquistare contestualmente alla sottoscrizione dell’abbonamento con Sky. 
Confronta le offerte Sky »
In questo caso, a differenza di Sky via fibra, l’offerta è differente per quanto riguarda i contenuti: al momento infatti Sky sul digitale terrestre comprende 8 canali di Premium Cinema e serie TV, 4 canali di intrattenimento di Sky con le serie TV, 2 canali per il calcio (Sky Sport Serie A e Sky Sport 24, con 7 partite su 10 per ogni giornata e 16 dei 20 match più importanti) e 2 per lo sport (Sky Sport Uno e Sky Sport 24, con UEFA Champions League e UEFA Europa League, la Premier League e la Bundesliga, Formula 1, Moto GP, NBA, tennis). 

Inoltre, Sky sul digitale terrestre non ha tutti i vantaggi dati dai decoder My Sky HD e Sky Q di Sky, Sky On Demand, Sky Go Plus.

Quanto costano le tre offerte di Sky

Per quanto riguarda i costi, l’attuale offerta Sky TV + Sky Calcio + Sky Sport con il digitale terrestre è a 29,90 euro al mese per i primi 12 mesi (invece di 44,90 euro al mese) (39 euro) di costi iniziali; Sky Via Fibra propone a 34,90 euro al mese per i primi 12 mesi (invece di 48,60 euro al mese) Sky TV, Sky Famiglia, Sky Calcio, oltre a Sky HD, Sky On Demand, My Sky e Sky Go Plus (49 euro di costi iniziali).

Infine la parabola: via satellite (l’offerta più completa e avanzata), Sky include a 34,90 euro al mese per i primi 12 mesi (invece di 48,60 euro al mese) Sky TV, Sky Famiglia, Sky Calcio, Sky HD e 4K HDR, Sky On Demand, Sky Q Black e Sky Go Plus (costi iniziali a 99 euro).

Commenti Facebook: