Sistemi operativi: in Italia, Windows Phone ancora avanti ad iOS

Windows Phone di Microsoft si conferma il secondo sistema operativo mobile in Italia per quota di mercato, stando ai nuovi dati diffusi da Kantar Worldpanel ComTech. A dominare la scena è Android di Google. Terza piazza per la piattaforma firmata Apple. E BlackBerry OS è ancora in calo. 

Gli ultimi dati diffusi da Kantar Worldpanel ComTech
Le quote di mercato di Windows Phone, iOS, Android e BlackBerry OS in Italia

Già nel terzo trimestre del 2013, in Italia, Windows Phone aveva messo la freccia e superato la quota di mercato detenuta da iOS: 13,7% per il sistema operativo mobile sviluppato da Microsoft e impiegato da Nokia per i modelli Lumia contro il 10,2% della piattaforma firmata Apple e adottata a bordo di iPhone, iPad e iPod touch. 

I dati di cui sopra erano stati diffusi da Kantar Worldpanel ComTech. Nei giorni scorsi, la società di analisi e ricerche di mercato è tornata sul punto e ha fornito i numeri inerenti al periodo compreso tra settembre e novembre 2013.

 Confronta offerte per la telefonia mobile

Windows Phone ha consolidato la propria quota di mercato nel Belpaese, raggiungendo quota 16%. In crescita anche iOS, ma non tanto da ribaltare la situazione. Il market share del sistema operativo mobile della Mela morsicata, infatti, si è attestato a 11 punti percentuali.

In flessione è invece Android, la creatura di Google, piattaforma di riferimento per gli esemplari della serie Nexus e per gli smartphone prodotti, fra gli altri, da Samsung, HTC ed LG. Il sistema operativo mobile del robottino verde mantiene comunque la prima posizione, con una quota di mercato pari al 67,9%, contro il 76,1% detenuto in precedenza.

Rischia di finire nella voce “Altri”, invece, BlackBerry OS. Tra luglio e settembre 2013, il market share del sistema operativo messo a punto da BlackBerry (ex RIM) si attestava al 3,4%. Tra settembre e novembre 2013, la quota di mercato è scesa a 1,9%.

Commenti Facebook: