Simplify Media, streaming Android per competere con Lala

In occasione dell’evento Google I/O, l’azienda di Cupertino ha annunciato lo sviluppo di un nuovo servizio, progettato dalla neo-acquisita e immediatamente integrata Simplify Media, di streaming per la piattaforma Android.

Fin’ora Simplify Media aveva sviluppato applicazioni per l’iPhone rimosse in seguito dall’App Store, la cui particolarità era la qualità dello streaming da postazione fissa a mobile, che abilitava ad ascoltare musica da dispositivi remoti.

iPhone e Android si scontreranno probabilmente sul fronte streaming, anche se non si sa ancora come Simply Media potrà competere con Lala di Apple.

Google potrebbe, in futuro, estendere le proprie gallery musicali a qualsiasi dispositivo, dagli smartphone alle prossime Google Tv.

e dell’evento Google I/O, l’azienda di Cupertino ha annunciato lo sviluppo di un nuovo servizio, progettato dalla neo-acquisita e immediatamente integrata Simplify Media, di streaming per la piattaforma Android.

Fin’ora Simplify Media aveva sviluppato applicazioni per l’iPhone rimosse in seguito dall’App Store, la cui particolarità era la qualità dello streaming da postazione fissa a mobile, che abilitava ad ascoltare musica da dispositivi remoti.

iPhone e Android si scontreranno probabilmente sul fronte streaming, anche se non si sa ancora come Simply Media potrà competere con Lala di Apple.

Google potrebbe, in futuro, estendere le proprie gallery musicali a qualsiasi dispositivo, dagli smartphone alle prossime Google Tv.

Commenti Facebook: