SIM solo dati Iliad: le migliori offerte di Novembre 2020

Hai bisogno di tanti Gigabyte ma non vuoi spendere troppo per navigare e utilizzare le tue app preferite sul tuo smartphone senza preoccupazioni? Ecco le offerte per SIM solo dati Iliad di novembre

SIM solo dati Iliad: le migliori offerte di Novembre 2020

Diversi utenti di telefonia mobile necessitano di molti Gigabyte per poter navigare su Internet anche fuori casa con modem Wi-Fi portatili e chiavette Internet per PC o per utilizzare i tanto popolari servizi di streaming per film, serie TV e musica. Per soddisfare tali bisogni, gli operatori propongono quindi offerte solo dati che includono un quantitativo variabile di traffico dati. Per queste tariffe solitamente le chiamate e gli SMS sono invece tariffati a consumo.

Iliad oggi non permette di acquistare SIM solo dati ma tutte le sue promozioni prevedono comunque tutti i Gigabyte sufficienti per non doversi preoccupare di restare senza traffico prima del successivo rinnovo.

SIM solo dati Iliad: le migliori offerte

Le tariffe di Iliad non prevedono né vincoli né costi nascosti. Gli utenti hanno la possibilità di disattivare la linea in ogni momento senza dover pagare penali o altre forme di compensazione. Inoltre, le proposte dell’operatore francese non cambiano nel tempo. Una volta sottoscritte si continuerà ad usufruire allo stesso prezzo del bundle di minuti, SMS e Gigabyte inclusi al momento della firma del contratto. Altro operatori, invece, spesso aumentano il costo mensile dei piani con motivazioni discutibili.

Iliad fino al 15 ottobre ha permesso di sottoscrivere Flash 100, una tariffa da 100 GB a 9,99 euro al mese. In realtà non si trattava di un’offerta solo dati in quanto nel bundle erano compresi anche minuti e SMS illimitati. La promozione comunque al momento non è più disponibile, anche se viene ancora citata sul sito dell’operatore all’interno della sezione dedicata all’assistenza. E’ possibile che Flash 100 possa tornare attivabile in futuro ma nel frattempo Iliad propone alternative molto interessanti da utilizzare per chiavette Internet o modem Wi-Fi portatili.

L’offerta più conosciuta e richiesta dell’operatore francese è Giga 50:

  • Minuti e SMS illimitati
  • 50 GB di traffico per navigare su Internet in 4G o 4G+

La tariffa ha un costo di 7,99 euro al mese per sempre. La SIM ha un prezzo di 9,99 euro una tantum.

Attiva Giga 50 »

Per chi si accontenta di meno Gigabyte inclusi ma ad un prezzo più conveniente, è disponibile una seconda tariffa chiamata Giga 40:

  • Minuti e SMS illimitati
  • 40 GB di traffico per navigare su Internet in 4G o 4G+

La tariffa ha un costo di 6,99 euro al mese per sempre. La SIM ha un prezzo di 9,99 euro una tantum.

Per chi invece utilizza il telefono soprattutto per le chiamate è disponibile Voce:

  • Minuti e SMS illimitati
  • 40 MB di traffico per navigare su Internet in 4G o 4G+

La tariffa ha un costo di 4,99 euro al mese per sempre. La SIM ha un prezzo di 9,99 euro una tantum.

Per tutte le offerte, una volta esaurito il traffico dati incluso e previo espresso consenso, la navigazione costa 90 cent ogni 100 MB. In Europa si applica invece la tariffa sovrapprezzo di 0,00427 euro ogni 1 MB. L’operatore inoltre include nelle promozioni i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Nessuno scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

A tutte le offerte di Iliad è poi possibile associare l’acquisto a rate o in un’unica soluzione dei principali modelli di iPhone:

Modello In un’unica soluzione Rate Anticipo
iPhone 11 da 64 GB 779 euro 21 euro al mese 149 euro
iPhone 11 da 128 GB 879 euro 23 euro al mese 189 euro
iPhone 11 Pro da 64 GB 1.139 euro 31 euro al mese 209 euro
iPhone 11 Pro Max da 64 GB 1.239 euro 33 euro al mese 249 euro
iPhone XR da 64 GB 719 euro 19 euro al mese 149 euro
iPhone SE 2020 da 64 GB 489 euro 13 euro al mese 99 euro
iPhone SE 2020 da 128 GB 549 euro 14 euro al mese 129 euro
iPhone 12 da 64 GB 919 euro 24 euro al mese 199 euro
iPhone 12 da 128 GB 979 euro 25 euro al mese 229 euro
iPhone 12 Pro da 128 GB 1.179 euro 30 euro al mese 279 euro

Le chiamate incluse nelle offerte sono gratuite verso i Paesi dell’Unione Europea e altre destinazioni extra Ue:

Azzorre Canada (anche mobili) Guadalupa Islanda Mayotte Riunione
Alaska (anche mobili) Cina Guernsey Israele Norvegia Romania
Sudafrica Corea del sud Guyana Jersey Nuova Zelanda Regno Unito
Germania Croazia Hawaii (anche mobili) Lettonia Paesi Bassi San Marino
Andorra Danimarca Hong kong Lituania Perù Slovenia
Australia Spagna Ungheria Liechtenstein Polonia Svezia
Austria Estonia Isola di Man Lussemburgo Portogallo Svizzera
Belgio Finlandia Arcipelago delle Canarie Madera Puerto Rico Taiwan
Brasile Gibraltar India Malta Slovacchia USA (anche mobili)
Bulgaria Grecia Irlanda Martinica Repubblica Ceca

Iliad non include nelle sue offerte un’app per la gestione della linea come fanno altri operatori. Gli utenti possono comunque personalizzare diversi aspetti del piano accedendo con nome utente e password nell’Area Personale sul sito del provider, ottimizzato per dispositivi mobili come smartphone e tablet. Da qui è possibile sapere il proprio credito residuo e se insufficiente effettuare una ricarica online, monitorare il consumo di minuti, SMS e Gigabyte, modificare i propri dati personali e gestire le deviazioni di chiamata e i messaggi salvati in segreteria.

Iliad sta inoltre lavorando per ampliare la sua rete proprietaria che già oggi raggiunge quasi il 99% della popolazione italiana. L’azienda infatti ancora oggi si appoggia alla rete di WindTre per trasmettere il suo segnale 4G o 4G+ in alcune zone d’Italia. L’operatore allo scorso giugno aveva installato 5.800 siti radio, di cui 3.980 sono già attivi. L’obiettivo è quello di arrivare a 5.000 stazioni radio attive entro al fine del 2020.

Come acquistare le offerte di Iliad

Acquistare una SIM di Iliad online richiede pochi e semplici passaggi. Dopo aver scelto la tariffa bisogna registrarsi sul portale inserendo alcuni dati personali e l’operatore di provenienza. Eventualmente è possibile richiedere la portabilità del numero. Fatto questo si può scegliere di ricevere la SIM tramite Poste Italiane in 2-5 giorni lavorativi direttamente nella cassetta delle lettere in oppure con corriere Bartolini in 2-4 giorni lavorativi.

Per completare la registrazione è necessario verificare la propria identità. Per la consegna via posta è prevista la videoidentificazione con un operatore di Iliad. La procedura richiede meno di 3 minuti. Per la consegna con corriere, invece, sarà necessario essere presenti personalmente all’appuntamento con l’addetto, a cui si dovrà presentare l’originale e una copia del documento utilizzato in fase di acquisto online. Non sono permesse deleghe.

Le SIM di Iliad possono essere acquistare anche utilizzando una delle 1.000 Simbox sparse per l’Italia. I distributori di schede telefoniche sono allestite nei 17 Iliad Store e più di 300 corner presso centri commerciali, Carrefour Market e punti vendita Unieuro. Recentemente l’operatore ha inaugurato un nuovo negozio monomarca a Palermo in Piazza Giuseppe 60/61, nei pressi del Teatro Massimo Vittorio Emanuele, e 29 nuovi corner. Solo Giga 50 può essere acquistata negli oltre 250 Iliad Point, ovvero bar, tabaccherie ed edicole che offrono la possibilità di pagare con la piattaforma digitale Snaipay.

Alla luce di un nuovo picco di contagi di Coranavirus in molte Regioni, il provider assicura che tutti i suoi punti vendita rispettano le norme sanitarie previste per contenere la diffusione del Covid-19 con particolare attenzione alle Simbox. I distributori di schede telefoniche sono strumenti assolutamente sicuri in quanto non prevedono scambio di denaro o documenti e riducono al minimo la possibilità di contatto tra il cliente, i dipendenti del negozio e gli altri avventori.

Commenti Facebook: