SIM Internet Ricaricabile, prezzi e proposte

Anche se la distinzione tra offerte ricaricabili e in abbonamento è sempre più labile – anzi, per alcuni operatori è ormai sparita del tutto – non manca chi non ha bisogno di un terminale come uno smartphone o un tablet e vuole avere la massima libertà di interrompere un contratto quando vuole. Per questo ci sono le SIM ricaricabili senza impegno, che possono offrire anche parecchi GB di traffico dati: vediamo le migliori.

Le offerte più convenienti per navigare in mobilità, con o senza impegno

Come scegliere la SIM Internet Ricaricabile

Uno dei motivi per cui oggi fa poca differenza nella telefonia mobile scegliere una ricaricabile rispetto a un abbonamento è che anche nel primo caso non di rado si scelgono o lo smartphone a rate, da accompagnare alla tariffa (con un impegno di 24 o 30 mesi) o si approfitta di promozioni particolarmente convenienti proprio perché hanno una durata minima.

Questo vale anche per gli esempi più interessanti di SIM Internet Ricaricabile, per cui non sempre vale – è questo l’avvertimento – il ragionamento “si può interrompere quanto si vuole”. Di solito le penali, mascherate da sconti da restituire o attivazioni da pagare, non sono molto elevate, ma se non si sta attenti si possono avere brutte sorprese. Meglio, quindi, controllare con attenzione le note del proprio contratto.

D’altro canto ormai la fornitura di GB per il traffico dati, in 3G o in 4G, è tanto ampia da rendere possibile utilizzare lo smartphone per tutte le proprie necessità, anche quelle che richiedono molti gigabyte di dati, come lo streaming ad alta o ad altissima definizione, oppure la telepresenza. Per questo è sempre necessario valutare con attenzione la copertura del provider che ha l’offerta più conveniente nella zona dove viviamo, per essere sicuri di potersi collegare sempre.

ALL-IN di Tre

Tre non ha rivali in quanto a rapporto gigabyte di traffico/costo, anche se paga un po’ in termini di copertura. Dal punto di vista della dotazione di traffico, difficile fare meglio di ALL-IN VIP, che a 15 euro al mese (attenzione, con vincolo di 30 mesi anche se si tratta di una ricaricabile) mette e a disposizione dell’utente chiamate illimitate, 300 SMS e ben 30 GB per collegarsi.

Come in quasi tutte le offerte 3, anche ALL-IN VIP ha le soglie, in questo caso giornaliere e non settimanali come di solito capita: per la precisione, 1 GB e 10 SMS al giorno. Se quindi le vostre abitudini vi spingono più spesso a collegarvi per scaricare un’ingente quantità di dati, magari non tutti i giorni, potrebbe essere più adatta un’offerta come Super Web.100, che propone all’utente 100 ore al mese – senza soglie – a 19 euro ogni 30 giorni.
Scopri ALL-IN VIP
In alternativa, se bastano 4 GB di Internet al mese, è possibile scegliere tra le diverse ALL-IN Extra Fast, in versione 800, 1600, 3200 (dal numero di minuti e di messaggi inclusi): il costo è rispettivamente di 10 euro al mese, 12 euro al mese e 14 euro al mese. Poi c’è ancora ALL-IN ONE, che per 20 euro al mese offre chiamate e SMS illimitati, oltre ai consueti 4 GB di traffico Internet.

Tutte queste offerte hanno comunque un vincolo di 30 mesi, in caso di recesso anticipato si paga l’attivazione, normalmente gratuita (nel caso di ALL-IN VIP, ad esempio, ammonta a 49 euro).

Smart 5 Giga di Tiscali Mobile

Appartiene però a un operatore virtuale, Tiscali Mobile, il primato dell’offerta ricaricabile per telefonia mobile meno cara tra quelle che danno diritto ad almeno 5 GB di traffico. Smart 5 Giga, infatti, offre (con rinnovo ogni 4 settimane) 1000 minuti e messaggi illimitati, oltre a 5 gigabyte di dati per le proprie necessità.
Scopri Smart 5 Giga
Il canone di Smart 5 Giga è di 15 euro ogni 4 settimane, e in più ci sono i minuti illimitati verso tutti gli altri numeri Tiscali Mobile: un’ottima scelta quando si vuole passare “in coppia” a un nuovo operatore. L’attivazione costa 10 euro una tantum, ma può essere gratuita quando sono valide determinate promozioni riservate ai nuovi clienti.

Vodafone Shake di Vodafone

Si tratta di un’offerta riservata agli Under 30 e che, di norma, darebbe diritto a 300 minuti, 100 SMS e 3 GB di traffico dati, al costo di 12 euro ogni 4 settimane.

È però interessante la modalità dello “shake”, che permette, semplicemente scuotendo il dispositivo, di aggiungere gigabyte di traffico da destinare alle proprie attività preferite.

Ad esempio, con Shake 500 MB si ha diritto a 500 MB in 4G ad alta velocità al costo di 1 euro, validi per 4 settimane, al termine delle quali l’opzione si disattiva; se si terminano anche i dati ulteriori a disposizione prima della scadenza, è comunque possibile far ripartire Shake 500 MB tutte le volte che si vuole, all’interno delle 4 settimane, a 2 euro ciascuna.
Confronta le offerte Vodafone
Disponibili sono anche Shake 2 GB Social, che per 2 euro offre 2 Gigabyte in più da dedicate alla navigazione social (quindi Facebook, Instagram, Twitter, Snapchat, Linkedin, Pinterest e Tumblr), sempre con cariche ulteriori a 2 euro; e Shake 2 GB Music, con 2 GB in 4G di musica streaming al costo di 1 euro (1 euro anche per le ulteriori ricariche), valido con Spotify, Radio DeeJay, Radio 105, RTL 102.5, RDS, 101, Deezer, Soundcloud e Radio Italia.

Commenti Facebook: