Servizi di investimento su internet, crescono gli abusivi

Secondo quanto affermato dalla Consob nella sua consueta Relazione, su internet starebbero crescendo le prestazioni abusive dei servizi di investimento, con ciò che ne consegue sul fronte della sicurezza dei propri dati sensibili e dei propri patrimoni.

Crescita degli abusivi nei servizi di investimento online
Crescita degli abusivi nei servizi di investimento online

La Relazione Consob afferma di aver monitorato 433 siti internet nell’ambito di 115 indagini preliminari, riscontrando, nel solo 2013, la conclusione di 94 istruttorie per ipotesi di abusivismo (di cui 74 per intermediazione finanziaria abusiva e 9 per offerta abusiva) che hanno portato altresì a due provvedimenti di natura cautelare, due provvedimenti di natura interdittiva e 25 comunicazioni a tutela dei risparmiatori.

Confronta le tariffe internet»

In merito, Consob ha segnalato che il web ha riguardato una quota importante delle azioni della Commissione, considerato che la nuova tecnologia ha assorbito l’80% delle istruttorie per intermediazione abusiva e il 50% di quelle per offerta abusiva.

Pertanto, in caso di dubbi o di interrogativi sulla correttezza delle offerte ricevute, e dei servizi di intermediazione che si sta valutando di fruire, è sempre bene contattare gli uffici dedicati della Consob, e consultare gli albi e gli elenchi con tutte le autorizzazioni aggiornate.

Commenti Facebook: