Samsung Galaxy S6 piace, HTC One M9 delude

A leggere i titoli di alcune delle principali testate internazionali e nazionali di settore, sembra che Samsung, con il nuovo Galaxy S6 e soprattutto con la sua declinazione Edge, abbia fatto centro, mentre HTC, con il nuovo One M9, abbia deluso le attese. Entrambi i produttori hanno sfruttato le luci puntate in direzione dell’edizione 2015 del MWC (Mobile World Congress, Barcellona, Spagna, 2 – 5 marzo) per svelare i rispettivi smartphone di nuova generazione. 

Le reazioni a caldo della critica specializzata ai nuovi Samsung Galaxy S6 e HTC One M9
HTC One M9 non convince appieno, mentre Galaxy S6 fa centro

Si scriverà e si discuterò molto dei nuovi smartphone di punta firmati HTC e Samsung, svelati nelle scorse ore presso gli spazi della Fira Gran Via di Barcellona, Spagna, teatro dell’edizione 2015 del MWC (Mobile World Congress), il più importante appuntamento mondiale dedicato alla telefonia mobile e di tecnologie per la mobilità.

È sufficiente leggere i titoli e le sintesi di alcune delle principali testate internazionali e nazionali di settore per farsi una prima idea dell’accoglienza riservata ai nuovi Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge di Samsung e One M9 di HTC.

Confronta offerte con smartphone Samsung incluso

Per Dan Seifert, redattore in forze a The Verge, i nuovi Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge di Samsung sono gli smartphone più belli mai progettati («Samsung’s new Galaxy S6 and S6 Edge are the nicest phones it’s ever designed»).

Secondo Zach Epstein, direttore esecutivo presso BRG (Boy Genius Report), sono proprio gli smartphone di nuova generazione svelati da Samsung i cellulari intelligenti da battere nel 2015 («Samsung Galaxy S6 hands-on: Meet the smartphone to beat in 2015»).

Vlad Savov, altro redattore presso The Verge, scrive che HTC One M9 è la più bella delusione al mondo («HTC’s One M9 is the world’s most beautiful disappointment»), perché, se da una parte il design è ancora stupendo («The design is still gourgeous»), dall’altra, la fotocamera continua a essere mediocre («the camera is still mediocre»).

Per Darren Morf, redattore presso Gizmodo, il nuovo smartphone di punta della casa taiwanese è decisamente migliore del suo predecessore (HTC One M8), ma ne ricordo troppo le fattezze («HTC One M9: Definitely Better But So Much The Same»).

Anche in Italia, con riferimento ad HTC One M9, si registra una certa delusione sul fronte del design. Titola, per esempio, AndroidWorld, in un articolo a firma di Nicola Ligas: «HTC One M9 ufficiale: “l’apoteosi del design” ha un sapore già visto».

Il riferimento è al comunicato stampa diffuso da HTC, ove si legge, appunto, «apoteosi del design» e che «dopo tre anni nella ricerca dell’eccellenza, HTC One M9 unisce il meglio dei pluripremiati HTC One M8 e HTC One M8 in un incredibile e iconico design».

È senza dubbio prematuro esprimere giudizi definitivi in merito alla bontà delle nuove offerte di Samsung e HTC. È altrettanto indubbio, tuttavia, che le reazioni a caldo premiano la proposta della casa sudcoreana e manifestano una certa delusione per quella della casa taiwanese.

Commenti Facebook: