Samsung Galaxy S5 prima del previsto: presentazione a gennaio, secondo indiscrezioni

Il Samsung Galaxy S4 è senza dubbio uno degli smartphone più interessanti lanciati in questo 2013, ormai in chiusura: il super dispositivo della casa produttrice sud coreana, infatti, è riuscito a vendere decine di milioni di pezzi in tutto il mondo, con un ottimo riscontro da parte di utenti e addetti ai lavori.

Tra le caratteristiche vi sarebbe un processore a 54 bit e la resistenza a polvere e acqua
Il calo di vendite dell'S4 degli ultimi mesi avrebbe anticipato l'arrivo del device

Ma, a quanto pare, non basta: secondo le ultime indiscrezioni provenienti da media sud coreani, pare che Samsung non sia pienamente soddisfatta dei risultati ottenuti e il recente calo di vendite avrebbe messo in allarme i piani alti del colosso. In realtà una discesa è da considerarsi fisiologica, sia per il tempo passato dal lancio (non è tantissimo, ma ormai la tecnologia corre a ritmi più che incalzanti), sia per l’arrivo di prodotti concorrenti di grande interesse (come ad esempio l’iPhone 5S) che potrebbero aver frenato la commercializzazione del top di gamma. La Reuters ipotizza, inoltre, un’inevitabile saturazione del mercato top di gamma che farà sentire gli effetti negativi proprio in questi mesi e non colpiranno solo Samsung.

Scopri offerte con Galaxy S4 incluso

Ma le previsioni della società asiatica non sono così ottimistiche e proprio per questo motivo il successore dello smartphone di punta, il Samsung Galaxy S5, potrebbe arrivare prima del previsto: secondo i rumors di questi ultimi giorni, infatti, l’atteso prodotto potrebbe essere annunciato addirittura a gennaio, quindi all’inizio del 2014.

In questo modo si anticiperà il lancio e si potrà cominciare fin da subito con le vendite. Trattandosi di indiscrezioni, non è ancora possibile poter valutarne l’attendibilità e Samsung non si è ancora espressa in merito. Intanto trapelano anche delle informazioni sulle caratteristiche tecniche del prodotto:

  • il processore dovrebbe essere un chip Exynos octa-core con architettura a 64 bit e garantirà prestazioni di gran lunga superiori al già ottimo S4;
  • la fotocamera sarà da 16 Megapixel, ottimizzata per gli scatti con scarsa luminosità e capace di catturare video in qualità 4K;
  • resistenza alla polvere e all’acqua: il top di gamma di casa Samsung potrebbe essere dotato di un corpo particolarmente resistente. Ovviamente questo aspetto dovrà andare a fare i conti con il design complessivo del prodotto e non incidere troppo negativamente sulle linee e lo spessore.

L’attesa, quindi, non sarà così lunga: il Samsung Galaxy S5 potrebbe esordire subito dopo le festività natalizie, tentando di riportare l’azienda ad un livello di crescita più rassicurante. Nei prossimi mesi avremo probabilmente più informazioni in merito: terremo come sempre gli occhi puntati per tenervi aggiornati tempestivamente sulle novità di casa Samsung.

Commenti Facebook: