Salone di Ginevra 2014: in mostra la Ferrari FF con CarPlay di Apple

CarPlay promette di offrire agli automobilisti un modo più intelligente, sicuro e divertente di utilizzare iPhone in macchina. Il nuovo sistema firmato Apple a bordo della nuova Ferrari FF in mostra al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra 2014

La nuova Ferrari FF al Salone di Ginevra 2014 con CarPlay di Apple
Gli interni della nuova Ferrari FF equipaggiata con sistema CarPlay di Apple

Occhi puntati sulla Ferrari FF, la nuova quattro ruote motrici della casa di Maranello, fra le vetture protagoniste dell’edizione 2014 del Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra. La Ferrari FF è equipaggiata con il nuovo sistema CarPlay di Apple, progettato per fornire agli automobilisti «il modo più intelligente, più sicuro e divertente» di usare iPhone in auto, ha spiegato la società di Cupertino.

Vai alle offerte per iPhone

CarPlay offre agli utenti di iPhone «un modo incredibilmente intuitivo per effettuare chiamate, utilizzare Mappe, ascoltare musica e accedere ai messaggi con una sola parola o un tocco». È possibile controllare CarPlay in via diretta attraverso la interfaccia nativa della macchina oppure schiacciando e tenendo premuto il pulsante di controllo vocale sul volante per attivare Siri, al riparo da distrazioni.

«CarPlay è stato progettato da zero per fornire a chi guida un’esperienza incredibile utilizzando il proprio iPhone in macchina», ha dichiarato Greg Joswiak, vicepresidente Product Marketing iPhone e iOS di Apple. «Gli utenti di iPhone vogliono sempre i proprio contenuti a portata di mano e CarPlay consente a chi guida di utilizzare il suo iPhone in macchina riducendo al minimo la distrazione. Abbiamo una straordinaria gamma di partner che stanno adottando CarPlay, e siamo entusiasti del suo debutto questa settimana a Ginevra», ha aggiunto Joswiak.

Non è infatti soltanto Ferrari ad aver siglato un accordo con Apple per l’implementazione di CarPlay nella nuova FF. La società di Cupertino ha stretto partnership anche con Mercedes-Benz, Volvo, BMW Group, Ford, General Motors, Honda, Hyundai Motor Company, Jaguar Land Rover, Kia Motors, Mitsubishi Motors, Nissan Motor Company, Peugeot Citroën, Subaru, Suzuki e Toyota Motor Corp. 

Quando iPhone è collegato a un veicolo con CarPlay integrato – spiega AppleSiri permette all’utente di accedere facilmente ai propri contatti, effettuare chiamate, richiamare quelle perse o ascoltare messaggi vocali. Inoltre, quando arrivano messaggi o notifiche, Siri si occupa di leggere gli stessi per l’automobilista e consente a chi guida di dettare risposte o effettuare una telefonata.

CarPlay interagisce con Mappe di Apple «per anticipare le destinazioni sulla base di viaggi recenti attraverso contatti, email o testi» e fornisce istruzioni sulla navigazione, sulle condizioni del traffico e sul tempo stimato di arrivo. «Si può anche semplicemente chiedere a Siri e ricevere le indicazioni vocali sulla navigazione, insieme a Mappe, che appariranno sul display integrato dell’auto», evidenzia Apple.

Attraverso CarPlay, gli automobilisti dotati di un iPhone possono accedere alla propria musica, podcast e audiolibri, e fruire delle opzioni di ascolto dai controlli integrati della vettura oppure chiedendo a Siri di riprodurre il brano. CarPlay supporta inoltre alcune applicazioni di terze parti, quali Spotify e iHeartRadio.

CarPlay di Apple sarà disponibile come aggiornamento di iOS 7 e funzionerà con gli iPhone con connettore Lightning, vale a dire iPhone 5S, iPhone 5C e iPhone 5.

 

Commenti Facebook: