Ristrutturazione in casa Tiscali

Tiscali rimane solo con il business “domestico” in Italia e possiamo affermare che non si tratta di un grande giro d’affari: i ricavi si attestano sui 75 milioni di euro e un EBIT di 5 miloni di euro pari al 6,7%.

Il problema di Tiscali riguarda la composizione finanziaria che urge una ristrutturazione del debito. La prima mossa è di aumentare di 190 milioni di euro il capitale, promuovendo il primo dei 3 aumenti di capitale. In tale modo va a ridursi però l’EPS (Earning per Share) e inoltre è previsto la riduzione del volume delle azioni con una conversione 1-10 di stock.

Le premesse per rimanere nel gioco della TLC tuttavia ci sono, in quanto gli analisti prevedono che entro il 2014 l’ADSL sarà il mezzo dominante di accesso alla rete. Ci si aspetta che Tiscali possa guadagnare % di market share a discapito del main player Telecom Italia.

La strategia di Tiscali per aumentare marginalità si concentra a promuovere le offerte Tutto Incluso e il business Mobile grazie all’entrata come MVNO nel campo della telefonia mobile.

L’operatore Italiano pianificherà nuovi modelli di business solamente quando avrà ristrutturato il debito e la vendita del ramo inglese sarà giunta a conclusione.

ane solo con il business “domestico” in Italia e possiamo affermare che non si tratta di un grande giro d’affari: i ricavi si attestano sui 75 milioni di euro e un EBIT di 5 miloni di euro pari al 6,7%.

Il problema di Tiscali riguarda la composizione finanziaria che urge una ristrutturazione del debito. La prima mossa è di aumentare di 190 milioni di euro il capitale, promuovendo il primo dei 3 aumenti di capitale. In tale modo va a ridursi però l’EPS (Earning per Share) e inoltre è previsto la riduzione del volume delle azioni con una conversione 1-10 di stock.

Le premesse per rimanere nel gioco della TLC tuttavia ci sono, in quanto gli analisti prevedono che entro il 2014 l’ADSL sarà il mezzo dominante di accesso alla rete. Ci si aspetta che Tiscali possa guadagnare % di market share a discapito del main player Telecom Italia.

La strategia di Tiscali per aumentare marginalità si concentra a promuovere le offerte Tutto Incluso e il business Mobile grazie all’entrata come MVNO nel campo della telefonia mobile.

L’operatore Italiano pianificherà nuovi modelli di business solamente quando avrà ristrutturato il debito e la vendita del ramo inglese sarà giunta a conclusione.

Commenti Facebook: