Risparmio gas, ridurre il riscaldamento di un grado consente un risparmio del 6% in bolletta

L’inverno ancora non è ufficialmente iniziato, ma nella maggior parte delle Regioni Italiane il freddo è già arrivato. In mezzo alla crisi economica, riuscire a risparmiare sulle bollette è una delle sfide più importanti per gli italiani. Oltre a scegliere la tariffa gas del Mercato Libero più adatta alle proprie esigenze, utilizzare consapevolmente il riscaldamento può portare a risultati piuttosto soddisfacenti. Ad esempio, ridurre la temperatura dei termosifoni di solo un grado consente un risparmio del 6%. Scopri i migliori consigli per risparmiare sulla bolletta del gas.

migliori offerte gas naturale
Risparmiare sul gas con il fornitore più conveniente

Riscaldare e risparmiare sulla bolletta del gas è un connubio possibile. Basta imparare a utilizzare consapevolmente l’impianto di riscaldamento per ridurre la spesa energetica a casa. Di seguito, qualche consiglio utile per risparmiare sulla bolletta del gas.

  • Ridurre di 1 solo grado la temperatura all’interno di casa consente un risparmio in bolletta di circa il 6%.
  • È opportuno non superare mai i 20 gradi in casa e, durante la notte, conviene ridurre la temperatura oppure direttamente spegnere il termosifone quando sia possibile.
  • Utilizzare valvole termostatiche che si applicano a ogni termosifone; consentono di diversificare la temperatura del calorifero in ogni stanza, in base all’uso effettivo.
  • Le valvole sono utili anche per chi ha il riscaldamento centralizzato; in questo caso si possono installare anche contatori individuali del calore, che consentono ripartire i costi condominiali sull’uso effettivo e non più sui millesimi.
  • Migliorare l’isolamento termico abbassando tapparelle e serrande, installando doppi vetri alle finestre o applicando alle pareti pannelli isolanti.
  • Scegliere una caldaia a condensazione con bruciatore modulante, che garantisce la massima efficienza in qualsiasi condizione di funzionamento, anche a carico parziale.
  • Il controllo periodico della caldaia migliora il suo rendimento, evitando incidenti domestici e riducendo i consumi.

Ridurre la bolletta del gas passando al Mercato Libero

Si può risparmiare ancora di più passando al Mercato Libero.

In effetti, nel Mercato Libero, come spiegato nel nostro articolo sulla bolletta trasparente, il peso delle imposte sull’energia è del 40%, ma sul restante 60% puoi intervenire.

Attivando alcuna tra le diverse offerte commerciali delle compagnie fornitrici di luce e gas, si può ridurre la spesa fino a 25 euro al mese, un risparmio di circa il 10% rispetto alla tariffa di Maggior Tutela.

Ecco alcune tra le migliori tariffe gas sul Mercato Libero, in questo caso di Enel Energia:

E-Light Gas di Enel

E-light Gas di Enel Energia propone un prezzo molto vantaggioso: attivando una nuova fornitura gas è possibile risparmiare oltre 200 euro. L’attivazione è gratuita, il prezzo è bloccato per 12 mesi.

Vai a E-Light Gas di Enel

Tutto Compreso Gas di Enel

Tutto Compreso Gas di Enel Energia prevede 4 taglie mensili di consumi: Small, Medium, Large ed Extra Large.

Il prezzo comprende tutte le voci in bolletta (tranne imposte) ed è bloccato per un anno. In più, durante 6 mesi paghi solo il 50% della tariffa: da giugno a settembre avrai uno sconto del 50% sul prezzo mensile della taglia scelta, e altri due mesi della tua taglia scontati al 50% il primo anno se sottoscrivi l’ offerta entro il 31 gennaio 2013. Con la tariffa Small, paghi solo 15 euro al mese.

Vai a Tutto Compreso Gas Small

Utilizza il nostro comparatore per mettere a confronto tutte le migliori tariffe gas e trovare quella che meglio si adatta alle tue esigenze.

Confronta Tariffe Gas

Commenti Facebook: