Risparmio energetico, le Entrate diffondono una nuova guida

L’Agenzia delle Entrate ha diffuso una nuova guida per informare l’utenza interessata circa la novità relativa alla conferma della detrazione fiscale per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici.

Nuova guida sulle detrazioni per il risparmio energetico
Nuova guida sulle detrazioni per il risparmio energetico

La guida informa infatti come la legge di stabilità 2014 (la legge 27 dicembre 2013, n. 147) abbia confermato la misura del 65% per tutte le spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2014, per poi ricondurla al 50% per tutte le spese effettuate nel corso del 2015.

Ancora, la guida sottolinea come per gli interventi sulle parti comuni degli edifici comunali e per quelli che riguardano tutte le unità immobiliari del singolo condominio, la detrazione è applicata al 65% per le spese entro il 30 giugno 2015, e al 50% per le spese tra il 1 luglio 2015 e il 30 giugno 2016.

Confronta le migliori offerte energetiche »

Dal 1 gennaio 2016 (o dal 1 luglio 2016 nell’ipotesi di condomini) l’agevolazione sarà invece sostituita con la detrazione fiscale del 36% già prevista per le spese relative alle ristrutturazioni edilizie.

Per poter prendere visione della guida che descrive tutti i vari tipi di intervento per i quali si può domandare la detrazione, e rielabora gli adempimenti richiesti e le procedure da seguire per poterne usufruire, non vi rimane che scaricare il pdf dal sito internet dell’Agenzia delle Entrate.

Commenti Facebook: