Risolti i problemi che causavano malfunzionamenti di alcune opzioni Wind

La compagnia telefonica Wind ha fatto sapere di aver risolto i problemi che erano stati riscontrati dagli utenti durante la giornata di ieri: a quanto pare, infatti, sono stati segnalati dei malfunzionamenti su alcune opzioni che causavano lo scalo del credito nonostante i servizi utilizzati fossero compresi nelle offerte stesse. Una situazione che è stata presa fin da subito sul serio dall’operatore. Ecco il post pubblicato su Facebook da Wind ieri:

Scopri l’offerta Wind

Purtroppo da alcune ore stiamo riscontrando problemi tecnici che determinano il non corretto funzionamento di alcune opzioni. Vi assicuriamo che stiamo lavorando con tutte le nostre forze per risolvere il problema nel più breve tempo possibile. Il ripristino del credito invece, richiederà qualche giorno, ma vi garantiamo che tutti gli addebiti non dovuti saranno corretti in automatico e senza necessità di segnalazione. Ci rendiamo conto del grave disagio e non possiamo che scusarci.

Dopo poche ore dal post il carrier ha annunciato di aver risolto i problemi tecnici che avevano causato gli addebiti non previsti. Come già spiegato da Wind sul primo post, il credito scalato erroneamente verrà rimborsato al 100%, ma sarà necessario qualche giorno per l’accredito. Altra cosa importante: i clienti con credito pari 0 euro dovranno effettuare una ricarica per poter utilizzare il telefono.

Commenti Facebook: