Riscaldamento: tutti i sistemi a confronto

A casa voglio avere un buon riscaldamento: un'affermazione così semplice che però porta a una scelta piuttosto complessa. Per scegliere il miglior sistema di riscaldamento bisogna considerare in primis costi di installazione e funzionamento, ma anche la praticità di utilizzo, l'ingombro dell'impianto e la reperibilità della materia prima (es. legna). Da non dimenticare poi il tipo di combustibile impiegato, che può essere più o meno inquinante. Ecco un riassunto di tutti i sistemi di riscaldamento a confronto.

Riscaldamento: tutti i sistemi a confronto

Per aiutare il consumatore nella scelta del sistema di riscaldamento migliore, il CTCU di Bolzano ha stilato un elenco con i vantaggi e svantaggi legati alle diverse tipologie di impianti termici attualmente sul mercato italiano, che noi riportiamo qui di seguito.

Impianti a gasolio

Vantaggi

  • investimento iniziale di media entità
  • grande praticità d’uso

Svantaggi

  • alto costo del combustibile
  • fabbisogno di spazio per la cisterna
  • tipo di combustione inquinante
  • rischi ambientali dovuti al trasporto del combustibile
  • disponibilità limitata del combustibile

Impianti a metano

Vantaggi

  • costo medio del combustibile
  • investimento iniziale contenuto
  • limitato ingombro dell’impianto
  • nessuna esigenza di stoccaggio del combustibile
  • tipo di combustione poco inquinante
  • grande praticità d’uso

Svantaggi

  • rischi ambientali dovuti al trasporto del combustibile
  • disponibilità limitata del combustibile

Impianti a GPL

Vantaggi

  • investimento iniziale contenuto
  • tipo di combustione poco inquinante
  • grande praticità d’uso

Svantaggi

  • alto costo del combustibile
  • fabbisogno di spazio per la cisterna
  • rischi ambientali dovuti al trasporto del combustibile
  • disponibilità limitata del combustibile

Impianti a pellet

Vantaggi

  • basso costo del combustibile
  • investimento iniziale di media entità
  • bilancio emissioni CO2 pari a zero, perché rispettano il ciclo naturale dell’anidride carbonica

Svantaggi

  • fabbisogno di spazio per il silo
  • lavoro di pulizia (rimozione cenere dalla camera di combustione)
  • esigenza di pellets di buona qualità

Caldaie a gassificazione di legna spezzata

Vantaggi

  • basso costo del combustibile
  • investimento iniziale di media entità
  • bilancio emissioni CO2 pari a zero, perché rispettano il ciclo naturale dell’anidride carbonica
  • sostengono l’economia locale

Svantaggi

  • fabbisogno di spazio per lo stoccaggio del combustibile
  • alimentazione manuale dell’impianto
  • lavoro di pulizia (rimozione cenere dalla camera di combustione)

Impianti a minuzzoli di legno

Vantaggi

  • basso costo del combustibile
  • bilancio emissioni CO2 pari a zero, perché rispettano il ciclo naturale dell’anidride carbonica
  • sostengono l’economia locale

Svantaggi

  • investimento iniziale elevato (per piccoli impianti)
  • fabbisogno di spazio per lo stoccaggio del combustibile
  • occasionali problemi nel reperimento di legna asciutta
  • lavoro di pulizia (rimozione cenere dalla camera di combustione)

Teleriscaldamento a biomassa

Vantaggi

  • costo medio del combustibile
  • limitato investimento iniziale per l’acquisto della stazione di scambio termico
  • nessuna esigenza di stoccaggio del combustibile
  • sistema ecologico per la produzione di energia, purché la zona di approvvigionamento della biomassa non sia troppo lontana

Svantaggi

  • attenzione alle condizioni contrattuali

Pompe di calore con sonde geotermiche

Vantaggi

  • basso costo del combustibile
  • sistema ecologico per la produzione di energia

Svantaggi

  • investimento iniziale elevato

Pompe di calore con collettori orizzontali di superficie

Vantaggi

  • basso costo del combustibile
  • sistema ecologico per la produzione di energia

Svantaggi

  • investimento iniziale elevato
  • grande fabbisogno di spazio per la posa dei collettori

Infine, ricordiamo che è possibile tagliare la spesa per il gas naturale del 10% attivando gratuitamente un’offerta gas del mercato libero.

Per identificare le tariffe che meglio si adattano alle esigenze del gruppo familiare, consigliamo l’utilizzo del nostro comparatore gratuito ed indipendente reperibile seguendo il link qui sotto:

Confronto Tariffe Gas »

Ti è piaciuto questo articolo? Vota per SosTariffe.it come miglior sito dell’anno e potrai vincere un MacBook Air e tanti altri premi: hai tempo fino al 21 Novembre!

Vota SosTariffe.it e vinci! »

Commenti Facebook: