Risarcimento danni e assicurazione: da oggi ci pensa Guidewire

Le compagnie di assicurazione stanno migliorando i servizi a disposizione dei clienti col fine di sbrigare velocemente le pratiche di risarcimento danni. Per gestire la liquidazione incidente, alcune di esse si sono rivolte a Guidewire, una nuova piattaforma che consente ai Team delle assicurazioni di focalizzarsi sul cliente e sulle sue domande di assistenza. Il ClaimCenter di Guidewire ad esempio è stato da poco adottato dal colosso UnipolSai: vediamo di cosa si tratta.

Ecco la nuova piattaforma per la gestione della liquidazione

Ciò che un cliente si aspetta dalla propria compagnia di assicurazione, è che la stessa sbrighi in tempo breve la pratica di risarcimento danni esaudendo prontamente la domanda di liquidazione. Spesso però dalla denuncia di sinistro passa troppo tempo prima di ottenere una risposta da parte delle assicurazioni, che per questo si stanno orientando su soluzioni tecnologiche da applicare al Servizio Clienti, in particolare al ClaimCenter.

UnipolSai è stata la prima compagnia ad adottare Guidewire, una piattaforma efficiente, veloce e pratica creata appositamente per la gestione delle domande di risarcimento danni, e finalizzata ad accorciare i tempi di liquidazione (soprattutto quella relativa alle polizze Rc auto).
Confronta preventivi RC auto

Con l’ausilio di Guidewire, le compagnie di assicurazione potranno gestire i sinistri di tutte le agenzie e dei centri di liquidazione soddisfacendo le esigenze di celerità dei clienti. La piattaforma, supportata dai partners GFT Italia e Ernst & Young Italia, consente di esaudire le richieste di liquidazione ottimizzando la gestione delle pratiche di risarcimento.

Caratteristiche della piattaforma

Guidewire aiuterà clienti ed imprese a migliorare i reciproci rapporti nel nome dell’efficienza e della qualità del servizio. Il business assicurativo del ramo danni (specialmente Rc auto ed Rc moto) sarà rivoluzionato perché la piattaforma sosterrà le compagnie nell’incrementare la propria quota di mercato, a diminuire i costi di gestione, nonché (finalità primaria) a rendere eccellente il ClaimCenter nella gestione sinistri.

La diminuzione dei costi di gestione è un aspetto da non sottovalutare perché i meriti del taglio hanno consentito alle assicurazioni online di ottenere il successo ambito, e di rivolgersi oggi ad una grande fetta del mercato Rca italiano. Le assicurazioni online, a differenza delle agenzie reali, non sopportano costi di gestione e questo permette alle stesse di proporre polizze economiche e scontate, come quelle consultabili dal comparatore prezzi di SosTariffe.it.

Occhio al risparmio: basta un click!
Confronta preventivi RC moto

Commenti Facebook: