Rinnovato l’accordo tra Fastweb ed Emergency

Anche per il 2015 Fastweb raddoppierà le donazioni dei suoi clienti verso Emergency, per garantire cure gratuite alle persone che in Italia più ne hanno bisogno e non possono permettersele. Per ogni euro donato dai clienti di Fastweb mensilmente sul proprio abbonamento a questo scopo, Fastweb ne aggiungerà infatti un altro.

Fastweb-EMergency
In totale, dal 2012 sono stati devoluti circa 130.000 euro a favore di Emergency

In totale, grazie all’operatore ADSL e fibra dal 2012 sono stati devoluti circa 130.000 euro a favore di Emergency, in particolare a sostegno del Programma Italia, il cui staff opera a titolo gratuito.

Il Programma Italia prevede attività di medicina generale e visite specialistiche nei poliambulatori aperti da Emergency dal 2006 a Palermo, Marghera e Polistena, e negli ambulatori mobili che offrono il diritto alla cura a migranti, stranieri e poveri sovente in difficoltà a causa della scarsa conoscenza dei propri diritti e delle difficoltà con la nostra lingua e il nostro sistema sanitario.
Scopri Super Jet di Fastweb
Secondo i dati al giugno 2014, in Italia Emergency ha offerto oltre 156mila prestazioni ambulatoriali. Secondo quanto dichiarato dall’amministratore delegato di Fastweb Alberto Calcagno, «Lo sviluppo sostenibile è un tema che ogni azienda responsabile deve considerare nella pianificazione e nell’attuazione della propria strategia di business. Fastweb è fiera di contribuire anche per il prossimo anno al progetto di Emergency per l’Italia e ringraziamo i nostri clienti per aver contribuito al successo di questa iniziativa di solidarietà».

Commenti Facebook: