Rimodulazioni Vodafone fino a 1.49 euro: le cause dell’aumento

In queste ore, Vodafone ha annunciato in via ufficiale l’arrivo di nuove rimodulazioni che questa volta colpiranno i clienti con offerte ricaricabili attive. Per tutti questi clienti è previsto un rincaro del canone della propria tariffa sino ad un massimo di 1,49 Euro in più al mese. Ecco tutti i dettagli in merito a questo nuovo provvedimento annunciato dall’operatore per la sua clientela. 

Sino a 3 Euro in più al mese per i clienti con SIM ricaricabile di Vodafone

Vodafone ha annunciato che a partire dal prossimo 27 maggio 2018 cambieranno le condizioni tariffare di alcune offerte mobili prepagate. In sostanza, per i clienti Vodafone con offerte ricaricabili attive è previsto un aumento del rinnovo mensile che variare da 0,69 Euro a 1,49 Euro. Nel suo comunicato ufficiale Vodafone chiarisce che le cause di questi aumenti sono dovute alle “mutate condizioni di mercato” ed alla necessità di “continuare a garantire la qualità dei servizi legata ai nostri investimenti sulla rete”

I clienti interessati dalle nuove rimodulazioni Vodafone riceveranno una comunicazione via SMS ed avranno facoltà di recedere dal contratto o di passare ad un altro operatore senza penali di alcun tipo sino al giorno precedente l’effettiva rimodulazione. Nella causale di recesso va indicato “modifica delle condizioni contrattuali”.  E’ importante sottolineare che chi ha acquistato un telefono, un tablet o un altro dispositivo o ha un’offerta con un contributo di attivazione a rate continuerà a pagare le rate residue con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento.

E’ possibile esercitare il diritto di recesso nei seguenti modi:

  • variazioni.vodafone.it
  • inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno a: Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10.0.15 Ivrea, Torino
  • via PEC all’indirizzo vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it
  • chiamando il Servizio Clienti Vodafone al 190
  • compilando l’apposito modulo nei negozi Vodafone, esplicitando la causale sopraindicata.

Scopri le migliori tariffe per smartphone

Rimodulazioni Vodafone: tutti i rincari previsti per i clienti di rete fissa e per le SIM dati

I prossimi mesi porteranno numerose rimodulazioni per i clienti Vodafone. L’operatore, infatti, ha già annunciato l’arrivo di rincari del canone per i clienti di rete fissa e per le SIM dati. Le cause di tali rimodulazioni sono sempre correlate alle “mutate condizioni di mercato”.

Per i clienti di rete fissa è previsto un aumento del canone che varierà da 1,5 Euro a 3 Euro a partire dalla prima fattura successiva al 10 luglio. Per i clienti con SIM dati, invece, l’incremento sarà sempre compreso tra 1,5 e 3 Euro ma è programmato per il primo rinnovo successivo al 10 giugno 2018. 

Commenti Facebook: