Rimborso bollette, UniCredit assicura il conto corrente in caso di perdita di impiego

Banca UniCredit mette a disposizione dell’utenza una polizza assicurativa sul conto corrente che protegge il titolare in caso di perdita di lavoro o infortunio, attraverso un rimborso per 6 mesi delle bollette delle utenze domiciliate (ad es. gas, luce, ADSL). Ma non solo: prevede anche il riconoscimento di un sostegno al reddito di 500 euro al mese, sempre per 6 mesi. La polizza si chiama “Denaro Protetto Plus“. Scopri come avere quest’assicurazione che rimborsa le bollette.
Confronto Conto Corrente

Denaro Protetto Plus“, è l’innovativa polizza assicurativa offerta da Banca Unicredit che protegge la liquidità sul conto corrente dei clienti, così come la stabilità economica della sua famigliain caso di infortunio sul lavoro o perdita d’impiego.

Oltre al rimborso delle bollette durante 6 mesi e il sostegno al reddito di 500 euro sopramenzionati, la polizza prevede un indennizzo pari alla liquidità presente sul conto corrente in caso di decesso o invalidità permanente, con un minimo di 2.500 euro, e massimi 75 mila euro. La copertura del saldo sul conto corrente è valida anche in caso di saldo negativo.

Per quel che concerne il rimborso delle bollette delle utenze domiciliate, il massimo è di 300 euro al mese per 6 mesi.

Se consideri che una polizza per il rimborso bollette è necessaria nel caso tuo, e devi attivare una nuova tariffa luce o gas, ti consigliamo dare un’occhiata alle tariffe della compagnia Sorgenia, che come spiegato qualche giorni fa, prevede gratis con le nuove forniture la polizza Bolletta Protetta.

Scopri TiVoglioWeb di Sorgenia

Commenti Facebook: