Ricovero per Coronavirus all’estero: le compagnie assicurative che lo prevedono

L’emergenza Coronavirus ha reso i viaggi e gli spostamenti opinabili: le partenze annullate per motivi oggettivi prevederanno un rimborso, mentre per chi sceglie di partire è indispensabile sottoscrivere una polizza assicurativa che comprenda una copertura delle spese mediche. Ecco quali sono le polizze sulle quali poter fare affidamento.

assicurazione spese mediche
assicurazione spese mediche

La diffusione massiccia del Coronavirus in Italia ha creato un contesto nel quale viaggiare è altamente sconsigliato: dai Paesi che hanno bloccato l’ingresso ai cittadini provenienti dal nostro Paese o dalla zona rossa, ovvero quella con i maggiori casi di contagi del virus, fino a quelli dove sono previsti controlli sanitari ai cittadini in arrivo, con possibilità di essere messi in quarantena, la situazione è tutto fuorché semplice.

Chi sceglie di partire in questo periodo dell’anno deve assolutamente mettere in conto un’assicurazione viaggi che preveda una copertura sanitaria, soprattutto per quei Paesi, come gli Stati Uniti, nei quali il sistema sanitario è a pagamento e la situazione Coronavirus non è stata ancora affrontata con misure adeguate a livello nazionale.

Ci sono invece Stati, come per esempio la Tunisia, nei quali i casi sospetti vengono trasferiti direttamente in struttura sanitarie dedicate a ospitare e curare i soggetti risultati positivi al Coronavirus. Considerato il fatto che la situazione è in continuo mutamento, l’assicurazione sanitaria risulta comunque consigliata.

Cosa prevede la polizza sanitaria?

Sebbene le polizze assicurative siano tutte diverse l’una dall’altra, in genere la copertura sanitaria si caratterizza per alcuni elementi comuni, che sono i seguenti:

  • l’assistenza medica a disposizione h24;
  • la consulenza medica;
  • la segnalazione di un medico specialista;
  • un interprete a propria disposizione che potrebbe tornare molto utile nei Paesi dove l’inglese è poco diffuso;
  • il viaggio di andata e ritorno per un familiare;
  • copertura in caso di ricovero o di decesso;
  • rientro nel proprio Paese di origine con il mezzo sanitario più adeguato;
  • rientro accompagnato di minori;
  • rientro anticipato per il lutto o la malattia di un familiare;
  • rientro della salma in caso di decesso dell’assicurato.

Vediamo di seguito quali sono le migliori polizze assicurative da considerare in questa contingenza fuori dal normale.
Confronta le migliori assicurazioni viaggi

1. CoverWise

Si tratta di una polizza viaggi con copertura tutto incluso: prevede uno sconto del 12% se attivata online tramite SosTariffe.it e una copertura delle spese mediche, che vengono pagate in modo diretto, fino a 20 milioni di euro.

La polizza prevede inoltre al suo interno:

  • la responsabilità fino a 25.000 euro;
  • i rimpatri e l’assistenza h24;
  • il rimborso per il bagaglio smarrito fino a 1.500 euro;
  • l’interruzione del viaggio fino a 2.000 euro.

2. Columbus assicurazioni

La polizza viaggi proposta da Columbus è di tipo assistenza + bagaglio e prevede le spese mediche illimitate e il pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche. Si tratta, dunque, di una proposta molto conveniente, adatta a una situazione di emergenza, nella quale è previsto un 10% di sconto per la sottoscrizione online.

Nel pacchetto sono inclusi anche:

  • la responsabilità civile fino a 250.000 euro;
  • la copertura del bagaglio fino a 1.500 euro;
  • la copertura degli infortuni fino a 10.000 euro.

3. Axa Assistance

Con l’assicurazione Schermo Totale di Axa Assistance le spese mediche, che comprendono il ricovero e eventuali spese chirurgiche, sono coperte fino a 3 milioni di euro.

Con l’attivazione online della polizza si ha diritto al 12% di sconto e:

  • alla responsabilità civile fino a 150.000 euro;
  • all’assistenza h24 e al rimpatrio;
  • al rimborso per il bagaglio smarrito fino a 1.000 euro;
  • all’eventuale garanzia, opzionale, di rinuncia e interruzione del viaggio.

4. Europ Assistance

Ci sono due diverse tipologie di polizza che è possibile sottoscrivere, per le quali è previsto uno sconto online del 10%:

  • la polizza Nostop Vacanza, con spese mediche fino a 1 milione di euro;
  • la polizza Nostop Stage, con spese mediche coperte fino a 200.000 euro.

La prima comprende la responsabilità civile fino a 250.000 euro, l’assistenza h24 e il rimpatrio, il bagaglio fino a 2.500 euro, la copertura degli infortuni fino a 250.000 euro, l’anticipo del contante fino a 2.500 euro, l’interruzione del viaggio inclusa e l’assistenza domiciliare integrata fino a 10 ore in 45 giorni.

Anche per la seconda polizza è prevista la responsabilità civile fino a 250.000 euro, il bagaglio, ma fino a 1.000 euro, e l’interruzione del viaggio.

5. Ima Italia Assistance S.p.A. – Imaway

Si tratta di una polizza tutto compreso, con spese mediche coperte fino a 5 milioni di euro e uno sconto online che arriva fino al 20%. L’assicurazione comprende anche:

  • gli infortuni fino a 25.000 euro a persona;
  • l’assistenza e il rimpatrio;
  • il prolungamento del soggiorno;
  • il bagaglio fino a 2.000 euro;
  • la tutela legale fino a 5.000 euro.

6. Traveleasy

Un’assicurazione disponibile online con il 10% di sconto, che prevede le spese mediche fino a 5 milioni di euro, con il pagamento diretto delle spese ospedaliere. Nella polizza sono previsti anche:

  • i rimpatri e l’assistenza h24;
  • il rimborso per il bagaglio smarrito fino a 2.000 euro;
  • l’interruzione del viaggio fino a 2.000 euro.

7. Holins

La compagnia assicurativa Holins propone tre diverse tipologie di polizza viaggi, ognuna delle quali comprende la copertura delle spese mediche.

La prima è l’assicurazione Medico-Bagaglio Base, che prevede una copertura delle spese ospedaliere e chirurgiche fino a 1 milione di euro, con il pagamento diretto per il ricovero ospedaliero. Sono poi incluse la responsabilità civile fino a 500.000 euro, il bagaglio fino a 700 euro, l’anticipo di contanti fino a 3.000 euro, il rimpatrio e l’assistenza h24 in italiano.

La seconda opzione si chiama Medico-Bagaglio Prestige: prevede una copertura delle spese ospedaliere e chirurgiche ancora superiore, poiché pari a 4 milioni di euro, con il pagamento diretto delle spese del ricovero ospedaliero. Sono poi previste la responsabilità civile fino a 1 milione di euro, il bagaglio fino a 3.500 euro, l’anticipo di contanti fino a 3.000 euro, il rimpatrio e l’assistenza h24 in italiano.

La terza opzione, Medico Bagaglio Annullamento base, include le spese mediche con pagamento diretto in caso di ricovero fino a 1 milione di euro. Nel pacchetto sono incluse la responsabilità civile fino a 500.000 euro, il bagaglio fino a 700 euro, l’anticipo di contanti fino a 3.000 euro, il rimpatrio e l’assistenza h24 in italiano.

8. Allianz Travel Care

La soluzione proposta da Allianz è stata pensata per quei Paesi nei quali le spese mediche sono a pagamento, quali gli Stati Uniti e il Canada: in questo caso la copertura prevista è di tipo illimitato e comprende il pagamento diretto delle spese ospedaliere.

Nella polizza ci sono poi:

  • l’assistenza h24 e il rimpatrio;
  • uno sconto online del 12%;
  • la possibilità di aggiungere alcune garanzie opzionali, quali le opzioni ritardo aereo, prolungamento soggiorno, protezione smartphone, tablet e fotocamera.

9. Bene Assicurazioni

Infine, la proposta di Bene Assicurazioni, sottoscrivibile con uno sconto online del 15%, prevede una copertura per le spese mediche fino a 2 milioni di euro e le seguenti polizze:

  • assistenza h24 e rimpatrio garantito;
  • copertura in caso di atti di terrorismo;
  • la copertura del bagaglio fino a 2.000 euro.

Commenti Facebook: