Richiedere carta di credito per le vacanze di Agosto 2021: offerte e promozioni

La carta di credito è uno strumento di pagamento molto comodo che può tornare utile in diverse situazioni, in particolare durante le vacanze, ad esempio per l'auto-noleggio o per la prenotazione di soggiorni ed altre attività. Per richiedere la carta di credito è possibile rivolgersi direttamente alla propria banca per verificare le condizioni offerte dall'istituto stesso. In alternativa, si potrà valutare le offerte e le promozioni in corso per ottenere una nuova carta di credito, rivolgendosi ad un altro istituto bancario. Ecco quali sono le migliori offerte di agosto 2021 per richiedere una carta di credito per le vacanze.

Richiedere carta di credito per le vacanze di Agosto 2021: offerte e promozioni

Per richiedere una carta di credito è necessario rispettare alcuni requisiti previsti dalla propria banca. La carta sarà collegata al conto corrente e le spese verranno addebitate il mese successivo, in caso di carta di credito a saldo, oppure nei mesi successivi, con un pagamento dilazionato che prevede il pagamento anche di interessi sull’importo dovuto (in questo caso si parla di carta revolving). La richiesta della carta di credito può essere fatta in qualsiasi momento.

Avere a disposizione una carta di credito per le vacanze è, sicuramente, una scelta vantaggiosa. Questo tipo di carta di pagamento è utile in numerosi contesti e può essere utilizzato per effettuare pagamenti ed anche come garanzia per accedere a determinati servizi, come il noleggio di auto o di altri veicoli di valore elevato.  In vacanza, quindi, poter contare su di una carta di credito potrà tornare davvero comodo in tante situazioni differenti.

Le opzioni per accedere ad una carta di credito sono due. Nel primo caso, è possibile rivolgersi alla propria banca per verificare i costi e le condizioni per l’ottenimento della carta di credito. Un’altra ipotesi prevede la possibilità di aprire un nuovo conto corrente con un’altra banca ed includere la carta di credito come servizio aggiuntivo, dopo aver valutato con attenzione le migliori soluzioni disponibili. Per un quadro completo sui nuovi conti a disposizione degli utenti è possibile consultare il comparatore di SOStariffe.it per conti correnti, disponibile anche tramite l’App di SOStariffe.it.

Richiedere la carta di credito alla propria banca

La richiesta della carta di credito può essere fatta direttamente alla propria banca, sia tramite procedura online (sfruttando il servizio di Home Banking) che recandosi direttamente in filiale. Ogni banca presenta una serie di canali ben precisi da seguire per ottenere questo strumento di pagamento. Dopo aver effettuato la richiesta per la carta di credito sarà necessario attendere la valutazione della banca. L’emissione della carta di credito, infatti, non è automatica.

La banca effettua una serie di valutazioni prendendo in considerazione la situazione patrimoniale e reddituale del suo cliente. Chi ha un conto corrente aperto da tempo con l’istituto ed una giacenza media nettamente superiore al plafond della carta, in ogni caso, non dovrebbe avere problemi a vedersi riconosciuto questo strumento di pagamento che verrà erogato, rapidamente, ai clienti con un reddito stabile e sufficiente a coprire il plafond. Ogni banca ha i suoi parametri di valutazione in merito alla possibilità di emettere la carta di credito per un determinato cliente.

Per quanto riguarda il cliente, invece, prima di richiedere la carta di credito alla propria banca è necessario fare le dovute valutazioni. Collegandosi al sito web dell’istituto o recandosi in filiale, se disponibile, sarà possibile ottenere le informazioni relative alle condizioni contrattuali della carta di credito. Consultando il foglio informativo, ad esempio, si potranno verificare i costi di mantenimento (quasi tutte le carte hanno un canone periodico) e le varie commissioni previste per l’utilizzo.

Le carte di credito possono presentare anche alcuni servizi aggiuntivi, come coperture assicurative specifiche, che possono fare la differenza nella valutazione della loro reale convenienza. Dopo aver preso in considerazione tutti questi aspetti sarà possibile richiedere la carta di credito alla propria banca. In alternativa, si potranno valutare le offerte disponibili sul mercato bancario per scegliere l’opzione più vantaggiosa:

Le migliori offerte per una carta di credito

La maggior parte delle banche presenti in Italia mette a disposizione di già clienti e nuovi clienti la possibilità di accedere ad una carta di credito da abbinare al conto corrente. Scegliendo un conto particolarmente conveniente, quindi, sarà possibile massimizzare i vantaggi legati all’ottenimento ed all’utilizzo della carta di credito. Ecco le migliori offerte di agosto 2021 da tenere in considerazione:

Conto Corrente Arancio di ING

Uno dei migliori conti da tenere in considerazione, sia per la gestione dei propri risparmio che per richiedere la carta di credito, è Conto Corrente Arancio di ING. Questo conto, nella versione con Modulo Zero Vincoli, presenta un canone mensile di 2 euro che viene azzerato impostando l’accredito di stipendio o pensione oppure in caso di entrante di almeno 1.000 euro al mese sul conto. Al conto è abbinata una carta di debito gratuita con possibilità di prelievi gratis in Italia ed in Europa. Per i nuovi clienti che attivano il Conto Corrente Arancio entro il prossimo 5 agosto ed impostano l’accredito di stipendio o pensione ci sarà un Buono Amazon da 120 euro in regalo.

Per quanto riguarda la carta di credito, i clienti che attivano Conto Arancio hanno la possibilità di richiedere la Carta di Credito Mastercard Gold con rimborso a saldo (il giorno 10 del mese successivo in cui si sono registrate le spese) e con la possibilità di optare per il rimborso rateale Pagoflex. La carta presenta un canone annuo di 24 euro con addebito mensile (quindi 2 euro al mese). L’addebito mensile viene azzerato in caso di utilizzo della carta per almeno 500 euro al mese oppure nel caso ci sia un pagamento Pagoflex attivo.

Il cliente ha la possibilità di richiedere l’anticipo di contante con una commissione del 4% con un minimo di 3 euro ad operazione. Da notare che la carta di credito di ING supporta anche i pagamenti tramite Google Pay ed Apple Pay. Il Conto Corrente Arancio e la Carta di Credito Mastercard Gold possono essere richiesti tramite la seguente procedura online che permette di accedere alla promozione con Buono Amazon da 120 euro in regalo.

Richiedi il Conto Corrente Arancio »

Conto Widiba

Un’altra ottima soluzione per chi è in cerca di una nuova carta di credito viene proposta da Widiba. La banca online del Gruppo MPS, infatti, propone ai nuovi clienti il Conto Corrente Widiba. Si tratta di un conto corrente con canone azzerato per il primo anno. Al termine del periodo promozionale, il conto presenterà un canone trimestrale di 3 euro che potrà essere facilmente ridotto o azzerato rispettando una serie di condizioni.

Ad esempio, impostando l’accredito dello stipendio o della pensione si riceverà uno sconto di 1 euro sul canone. Un altro sconto di 1 euro è previsto in caso di patrimonio da almeno 25 mila euro o anche in caso di risparmio amministrato superiore a 20 mila euro. Con un risparmio gestito da almeno 10 mila euro è previsto uno sconto di 2 euro. Tutte queste condizioni sono cumulabili per azzerare il canone del conto. Da notare, inoltre, che per i clienti Under 30 è previsto un azzeramento del canone anche senza rispettare le condizioni precedenti.

Il Conto Widiba include una carta di debito gratuita, da utilizzare per fare acquisti e prelevare senza commissioni (il prelievo è gratuito per importi di almeno 100 euro). La carta, inoltre, è compatibile con Google Pay ed Apple Pay. Per i clienti che richiedono il conto corrente di Widiba c’è la possibilità di effettuare tutte le principali operazioni bancarie senza commissioni e di poter sfruttare gratuitamente sia la PEC che la Firma Digitale.

Passiamo ora alla caarta di credito. I clienti Widiba hanno la possibilità di richiedere la Carta di Credito Classic. Si tratta di una carta completa caratterizzata da un plafond di ben 1.500 euro e da un canone trimestrale di 5 euro. Anche in questo caso, è possibile richiedere l’anticipo di contante con una commissione del 4%. Per quanto riguarda i pagamenti, è possibile pagare anche con Google Pay e Apple Pay. Per attivare il nuovo Conto Widiba e richiedere la Carta di Credito Classic è possibile fare riferimento alla procedura online accessibile dal link qui di sotto:

Richiedi il Conto Widiba »

SelfyConto di Banca Mediolanum

Un altro ottimo conto corrente da considerare per accedere alla carta di credito è SelfyConto di Banca Mediolanum. Si tratta di un conto corrente a zero spese per il primo anno. Al termine del periodo promozionale, per tutti i clienti Under 30 il conto continuerà ad essere gratuito. Per gli altri clienti, invece, è previsto un canone mensile di 3,75 euro che può essere azzerato con un patrimonio di almeno 15 mila euro.

SelfyConto permette di effettuare tutte le principali operazioni bancarie in modo gratuito ed include una carta di debito da utilizzare, senza commissioni, per pagamenti e prelievi in euro. Per quanto riguarda la carta di credito, è possibile richiedere la Mediolanum Credit Card con un canone annuale di 12 euro e con la funzione EasyShopping, che consente di rateizzare gli acquisti fino ad un massimo di 2.400 euro. La carta presenta un plafond massimo di 2.400 euro e supporta i pagamenti tramite Google Pay, Apple Pay e Garmin Pay.

Per i nuovi clienti che scelgono SelfyConto c’è la possibilità di ottenere in regalo un Samsung Chromebook Go 14” semplicemente impostando l’accredito dello stipendio in fase di apertura del conto. Il SelfyConto di Banca Mediolanum è disponibile tramite la seguente procedura online:

Richiedi SelfyConto di Banca Mediolanum »

Commenti Facebook: