Ricaricare il credito con Tiscali Mobile, ecco dove e come

Per ricaricare il credito della propria SIM Tiscali Mobile ci sono diverse possibilità, che permettono agli utenti di usufruire ancora dei servizi di chiamata voce, SMS e Internet nelle modalità preferite, dal web alla ricarica in ricevitoria o al Bancomat.

Tiscali-Mobile
Dal web al servizio SOS ricarica, tutti i modi per non rimanere senza credito

Le SIM Tiscali Mobile possono venire ricaricate presso gli sportelli Bancomat e i servizi di home banking dei gruppi Banca Intesa San Paolo, UniCredit, TSP/SSB e Seceti, presenti in tutto il territorio nazionale; oppure preso le ricevitorie Sisal e Lottomatica.

Ancora, è possibile usare il servizio SOS Ricarica: quando si rimane con meno di 1 euro di credito, Tiscali Mobile invia un SMS per offrire un credito anticipato di 2 euro. Rispondendo “sì” nell’SMS di risposta, si riceverà la ricarica, il cui costo verrà scontato con la maggiorazione di un euro quando verrà eseguita la ricarica successiva.
Vai a Super 2 GB
Infine è possibile usare il sito Internet di Tiscali Mobile per ricaricare il credito in modo veloce e sicuro, attivando anche gratuitamente il servizio di Ricarica Automatica per non rimanere mai senza credito.

Ancora per oggi, è possibile aderire all’offerta SUPERTISCALI LIGHT o FULL, che danno diritto a un’ADSL Tiscali (Tutto Incluso Light o Full) più una SIM Tiscali Mobile Super 2 GB, in un’unica soluzione che permette di risparmiare parecchio sulle due offerte acquistate singolarmente.
Vai a SUPERTISCALI Light
Per passare a un’offerta ADSL e telefono o solo ADSL con Tiscali, non dimenticate di comunicare all’operatore il codice di migrazione.

Commenti Facebook: