Ricarica Ricorrente “A Tempo” di PosteMobile

PosteMobile offre una nuova possibilità di ricarica automatica, per rendere più comoda la gestione dei soldi e tenere sotto controllo le proprie spese: si tratta di Ricarica Ricorrente ” A Tempo”.

Il nuovo servizio permette di scegliere di impostare la ricarica automatica ogni 7 giorni, ogni 14 giorni, oppure ogni 30 giorni; di decidere in quale giorno del mese o della settimana riceverla e stabilire l’importo della ricarica: da un minimo di 5€ (che diventano 10€ in caso di ricarica mensile) e un massimo di 250€.

PosteMobile offre già un servizio di ricarica automatico a soglia, ovvero “Ricarica Ricorrente a Soglia” che prevede una autoritaria al raggiungimento dei 5 euro di credito residuo.

Il servizio e la sua attivazione sono gratis. L’importo verrà addebitato a BancoPosta o carta di credito CartaSì associate alla SIM

fferte postemobile” href=”http://www.sostariffe.it/tariffe-cellulari/postemobile/” target=”_blank”>PosteMobile offre una nuova possibilità di ricarica automatica, per rendere più comoda la gestione dei soldi e tenere sotto controllo le proprie spese: si tratta di Ricarica Ricorrente ” A Tempo”.

Il nuovo servizio permette di scegliere di impostare la ricarica automatica ogni 7 giorni, ogni 14 giorni, oppure ogni 30 giorni; di decidere in quale giorno del mese o della settimana riceverla e stabilire l’importo della ricarica: da un minimo di 5€ (che diventano 10€ in caso di ricarica mensile) e un massimo di 250€.

PosteMobile offre già un servizio di ricarica automatico a soglia, ovvero “Ricarica Ricorrente a Soglia” che prevede una autoritaria al raggiungimento dei 5 euro di credito residuo.

Il servizio e la sua attivazione sono gratis. L’importo verrà addebitato a BancoPosta o carta di credito CartaSì associate alla SIM

Commenti Facebook: