Rete H3G, manutenzioni e aggiornamenti

3 Italia, attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito Web, ha annunciato che, a causa di alcuni interventi di aggiornamento e miglioramento della rete sul territorio nazionale, potrebbero verificarsi alcuni problemi legati alla connessione, oltre che dei temporanei blackout della rete 3G. La compagnia telefonica ha comunque assicurato assicurato la continuità dei servizi sfruttando il roaming nazionale, anche nei momenti in cui non sarà raggiungibile la rete dell’operatore.

Gli interventi di rinnovamento delle reti da parte di 3 Italia, secondo quanto spiegato dall’azienda stessa, sono necessari per lo sviluppo di reti di nuova generazione, in maniera tale da rendere più capillare il servizio di banda larga mobile e rendere più performante sia le reti UMTS che le HSDPA, consentendo un accesso sicuro ad Internet e una navigazione molto più veloce e stabile.

I comuni interessati sono diversi e in alcuni di essi le attività sono già concluse (come a Bollate, Bresso, Cormano, Cusano Milanino, Garbagnate Milanese, Lainate, Novate Milanese, Paderno Dugnano, Pero, Segrate, Senago, Rho). A Milano gli interventi sono cominciati già dalla fine di agosto e si protrarranno fino al 4 ottobre prossimo. Nella stessa data dovrebbero concludersi i lavori anche a Torino, Pino Torinese, Altofonte, Monreale e Palermo. Dalla prossima settimana, invece, la situazione tornerà alla normalità nella maggior parte dei comuni, ovvero a Peschiera, Borromeo, San Donato Milanese, Caselle Torinese, Borgaro Torinese, Castiglione Torinese, Gassino Torinese, San Mauro Torinese e Venaria Reale.

Gli interventi di aggiornamento e di migliormanento della rete di 3 Italia, come si può notare, coprono buona parte della penisola, compresa la Sicilia: un mega cantiere per sviluppare delle infrastrutture in grado di supportare le tecnologie mobili attuali e le esigenze di un’utenza sempre più numerosa. La compagnia consiglia a tutti i clienti di controllare le proprie tariffe sul traffico voce e sul roaming nazionale: per farlo sarà sufficiente collegarsi al sito 133 Assistenza on line, oppure tramite il sito ufficiale di 3 Italia, all’indirizzo www.tre.it.

talia, attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito Web, ha annunciato che, a causa di alcuni interventi di aggiornamento e miglioramento della rete sul territorio nazionale, potrebbero verificarsi alcuni problemi legati alla connessione, oltre che dei temporanei blackout della rete 3G. La compagnia telefonica ha comunque assicurato assicurato la continuità dei servizi sfruttando il roaming nazionale, anche nei momenti in cui non sarà raggiungibile la rete dell’operatore.

Gli interventi di rinnovamento delle reti da parte di 3 Italia, secondo quanto spiegato dall’azienda stessa, sono necessari per lo sviluppo di reti di nuova generazione, in maniera tale da rendere più capillare il servizio di banda larga mobile e rendere più performante sia le reti UMTS che le HSDPA, consentendo un accesso sicuro ad Internet e una navigazione molto più veloce e stabile.

I comuni interessati sono diversi e in alcuni di essi le attività sono già concluse (come a Bollate, Bresso, Cormano, Cusano Milanino, Garbagnate Milanese, Lainate, Novate Milanese, Paderno Dugnano, Pero, Segrate, Senago, Rho). A Milano gli interventi sono cominciati già dalla fine di agosto e si protrarranno fino al 4 ottobre prossimo. Nella stessa data dovrebbero concludersi i lavori anche a Torino, Pino Torinese, Altofonte, Monreale e Palermo. Dalla prossima settimana, invece, la situazione tornerà alla normalità nella maggior parte dei comuni, ovvero a Peschiera, Borromeo, San Donato Milanese, Caselle Torinese, Borgaro Torinese, Castiglione Torinese, Gassino Torinese, San Mauro Torinese e Venaria Reale.

Gli interventi di aggiornamento e di migliormanento della rete di 3 Italia, come si può notare, coprono buona parte della penisola, compresa la Sicilia: un mega cantiere per sviluppare delle infrastrutture in grado di supportare le tecnologie mobili attuali e le esigenze di un’utenza sempre più numerosa. La compagnia consiglia a tutti i clienti di controllare le proprie tariffe sul traffico voce e sul roaming nazionale: per farlo sarà sufficiente collegarsi al sito 133 Assistenza on line, oppure tramite il sito ufficiale di 3 Italia, all’indirizzo www.tre.it.

Commenti Facebook: